Dopo l’annuncio di qualche mese della nuova Honda Civic Type R Limited Edition, la casa giapponese mostra un nuovo video teaser che solleva alcuni interrogativi.

honda civic
(Image by Motor1)

Abbiamo visto per la prima volta la Honda Civic Type R Limited Edition a febbraio, con Honda che prometteva la versione più veloce della sua famosa utilitaria. Pochi giorni dopo, il COVID-19 ha colpito il mondo e da allora non abbiamo più sentito parlare molto del modello. Oggi, Honda ha rilasciato un criptico teaser che ci ha fatto arrivare a ogni tipo di conclusione possibile.

Il video di quindici secondi mostra la Type R Limited che si prepara a fare un giro veloce su una pista. Mettete in pausa il video a nove secondi e noterete il segnale per il circuito di Suzuka, la pista di Formula Uno che la Honda stessa ha costruito decenni fa. Negli ultimi secondi, vediamo un cronometro entrare nell’inquadratura, indicando ovviamente che l’azienda stava cronometrando la vettura. E poi boom, dissolvenza al nero.

Da questo teaser possiamo solo ipotizzare, ma con un certo grado di certezza. Durante l’intervista di Motor1.com all’inaugurazione dell’auto, l’ingegnere capo aveva dichiarato che Honda non stava tenendo conto di nessun record in pista… ma se così fosse, allora questa sarebbe l’auto con cui farlo. Sappiamo anche che durante una pandemia, non si può spostare un team di ingegneri in giro per il mondo su altre piste – come il Nurburgring, per esempio – quindi ha senso che Honda abbia scelto di far girare la macchina sulla pista più famosa del suo paese natale, il Giappone. Il titolo del video “#TypeRChallenge” indica che questo è il primo di molti tentativi di record per la Limited Edition? Forse.

honda civic
(Image by Motor1)

Come promemoria, la Civic Type R Limited è un modello leggero in edizione limitata progettato fondamentalmente per recuperare i record a trazione anteriore della Renault Megane R.S. Trophy-R (anche se Honda non vuole ammetterlo). Le 600 unità saranno più leggere del Type R standard e sostituiranno la gomma Continental con pneumatici molto più adesivi dei Michelin Pilot Sport Cup 2. Gli ammortizzatori sono più aggressivi e Honda ha ricalibrato lo sterzo per un migliore feedback del pilota.

Da quello che sappiamo, la Limited Edition dovrebbe essere un mostro assoluto su qualsiasi pista, e il teaser di oggi è stato, si spera, il primo proclama ufficiale di questo genere. Honda non ha ancora specificato i prezzi per la Type R Limited Edition ma salvo ulteriori ritardi dovuti alla pandemia, Honda dovrebbe presto condividere molto di più sul suo nuovo cavallo di battaglia.