Lucia Rivera, ex fidanzata di Marc Marquez, ha parlato della propria sessualità arrabbiandosi con la stampa per non essere mai stata abbinata a una donna.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Nei mesi scorsi i media spagnoli avevano dato l’annuncio del fidanzamento tra la modella Lucia Rivera e l’asso del motociclismo Marc Marquez. La favola tra i due però non ha avuto vita lunga, infatti, i due pare proprio che si siano separati.

Durante una conferenza con i media spagnoli la bella modella ha subito risposto per le rime a chi le chiedeva info sulla propria vita sentimentale: “Sono qui per parlare di moda, non certo di altre cose che non riguardano il mio lavoro. Mi sento bene e sono felice, ho 21 anni, sono indipendente e mi piace il lavoro che faccio. Siamo usciti da una pandemia e tutto il resto diventa meno importante”.

Lucia Rivera: “Bisogna essere più aperti”

Lucia Rivera ha poi proseguito: “Si è parlato di una storia con un modello, ma in realtà è solo un mio amico. L’unica cosa che non capisco è perché vengo sempre abbinata agli uomini e mai alle donne, perché danno la mia sessualità per scontata? Bisogna essere più aperti”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Desde los ojos de @valero_rioja no estoy tan mal 😂 Esta semana en @holacom presentando la campaña de @anekke.official 💙 👗 @iria_ballesta 💄 @cynthiadeleon_

Un post condiviso da LUCIA (@luciariveraromero) in data:

Infine la bella modella ha così sfidato la stampa: “A me fa molta rabbia che la sessualità di una donna venga sempre data per scontata. Puoi vedermi camminare con gli uomini, così come con le donne”. Insomma un discorso denso di significati, che dimostra la grande sensibilità e maturità della Rivera, che giustamente vuole smarcarsi dal gossip per concentrarsi sulla sua carriera.

Antonio Russo

MotoGP - Marc Marquez (Getty Images)
MotoGP – Marc Marquez (Getty Images)