Jack Miller sembra bello carico in vista della nuova avventura che lo attende in Ducati nel 2021. L’australiano vuole provare a vincere il Mondiale.

Jack Miller (Getty Images)
Jack Miller (Getty Images)

Jack Miller è il nuovo acquisto del team ufficiale Ducati per la stagione 2021. L’australiano sostituirà Danilo Petrucci. Il rider del Team Pramac arriva a Borgo Panigale con un’eredità pesante sulle spalle visto che l’ultimo australiano che ha guidato una Desmosedici (Casey Stoner) ha poi vinto il Mondiale.

Il rider della Ducati, durante un’intervista a “Sky Sport”, ha così dichiarato: “Naturalmente mi sento in grado di poter guidare la squadra a lottare per qualunque obiettivo, così come è successo nella seconda parte della scorsa stagione. Mi sento pronto a guidare il team a candidarsi per il titolo. Il Mondiale ne ha bisogno”.

Miller: “Tutti i miei ex compagni di squadra mi apprezzano”

Jack Miller ha poi proseguito: “Penso di poter battere Marquez altrimenti non farei il lavoro che faccio. Sto crescendo e maturando in MotoGP. Marc è stato straordinario, è salito in MotoGP e ha vinto subito il titolo al suo debutto, ma penso di essere sulla buona strada, mi ci vuole solo un po’ di tempo”.

Infine il pilota australiano ha così concluso parlando di Andrea Dovizioso: “Non ho niente da dire sulla scelta del mio compagno di team, ma sono sicuro che ci divertiremo molto insieme e penso che saremo una coppia fantastica. Quello che posso dire è che tutti i miei ex compagni di team dicono che sono un eccellente compagno di squadra”. Insomma a quanto pare Miller sembra bello carico in vista della nuova avventura che lo attende in Ducati nel 2021. L’australiano vuole provare a vincere il Mondiale.

Antonio Russo

MotoGP - Jack Miller (Getty Images)
MotoGP – Jack Miller (Getty Images)