In questi due video vedremo le diverse prospettive di una spaventosa uscita di pista da parte di una Porsche Cayman GT4 per fortuna senza conseguenze.

porsche cayman
(Image by Motor1)

Le giornate in pista sono divertenti, non importa se sei un novellino con una Civic o un semi-professionista con una Porsche turbo. Ma l’alta velocità combinata con piloti non addestrati e potenziali guasti meccanici o condizioni imprevedibili della pista è una miscela esplosiva. Ecco perché.

Il primo dei due filmati in fondo a questo articolo ci porta ad una giornata in pista in Ohio dove alcuni piloti Porsche stanno cercando di migliorare le loro prestazioni in curva e ottenere tempi migliori. Ad un certo punto, intorno al minuto 0:24, quella che sembra essere una Porsche Cayman GT4 bianca si presenta all’improvviso ad una delle curve in retromarcia ad altissima velocità. La descrizione del video ci dice di più.

Il liquido refrigerante si è rovesciato sulla pista causando una pista scivolosa, ho dovuto uscire dalla ‘linea’ per rallentare. La GT4 dietro di me è andata in testacoda mentre premeva i freni passandomi all’interno al contrario. Anche la Porsche blu che abbiamo passato sul rettilineo è andata in testacoda. Per fortuna nessuno si è fatto male!”

L’altro video (allegato subito sotto) mostra l’incidente dalla cabina delle Cayman ed è spaventoso. La buona notizia è che nessuno si è fatto male, ma dubitiamo che la GT4 sarà pronta per la pista a breve.

Ho preso il liquido refrigerante nella zona di frenata. Per fortuna l’attrezzatura di sicurezza ha funzionato e me ne sono andato senza alcun danno significativo“, spiega il pilota nella descrizione del video.

Qual è la morale della storia? Quando sei in pista, sii paziente e pensaci sempre due volte prima di aspettare un secondo in più per frenare. Non ne vale la pena.