In questo video vedremo la Dodge Challenger RT Scat Pack  sfidare in sequenza: una Ford Mustang GT, un Charger SRT Hellcat, una Tesla Model S e una Mercedes-AMG GLA 45.

dodge
(Image by Motor1)

La Dodge Challenger RT Scat Pack non è il modello più aggressivo della gamma delle muscle car, ma offre comunque ai proprietari un potente V8 da 6,4 litri da 485 cavalli. Questo video cattura due esemplari dall’aspetto molto simile sulla linea di partenza che si scontrano con una varietà di veicoli ad alte prestazioni.

In primo luogo, la Challenger Scat Pack si schiera contro una Ford Mustang GT. Il suo V8 da 5,0 litri offre una potenza di 460 CV. La Ford ha una partenza migliore, ma la Dodge colma rapidamente la differenza. La Mustang ottiene la vittoria coprendo i 400 metri in 12,03 secondi, con la Challenger leggermente indietro coprendo la distanza in 12,51 secondi.

Poi, la stessa Challenger incontra un Charger SRT Hellcat, e non è troppo difficile pronosticare su quale dei due vincerà. Con 707 CV, la berlina si allontana dalla linea di partenza e copre i 400m in 10,7 secondi.

Un altro Challenger Scat Pack si avvicina alla linea di partenza. Questo ha del nastro adesivo blu dietro le ruote posteriori e non ha un numero sul finestrino del guidatore. Il distintivo sul parafango anteriore sembra identificare l’auto come se avesse il pacchetto 1320 che include una sospensione ammortizzante adattiva SRT-tuned con modalità di trascinamento, blocco linea, transbrake, riserva di coppia e semiassi a 41 scanalature per impieghi estremi. Tuttavia, sta correndo contro una Tesla Model S. Dodge stima che il pacchetto 1320 permetta a una Challenger di coprire i 400 m in soli 11,7 secondi. Questa non si avvicina nemmeno lontanamente alla stessa velocità.

Infine, il Challenger con il nastro verde torna a correre contro una Mercedes-AMG GLA 45. Il grande V8 della Dodge non ha problemi a superare il quattro cilindri turbo da 2,0 litri della Mercedes.