Tesla ha aggiunto delle nuove funzionalità alle sue auto come ad esempio caricabatterie per telefono senza fili e porte USB-C nei veicoli Model 3.

tesla model 3
(websource)

Tesla ha iniziato ad aggiungere un caricabatterie per telefono senza fili e porte USB-C ai veicoli Model3 costruiti nella sua fabbrica di Fremont, California, ha riferito Elektrek.

Come riportato per la prima volta da Drive Tesla Canada, le caratteristiche erano già disponibili nella variante Model Y della Tesla, e la casa automobilistica ha iniziato ad aggiungerle il mese scorso ai suoi veicoli Model 3 di fabbricazione cinese.

La Model Y, che Tesla ha iniziato a consegnare ai clienti statunitensi a marzo, viene fornita di serie con il caricabatterie per telefoni senza fili Qi, ma fino ad ora è stato disponibile solo per i veicoli Model 3 come add-on aftermarket, secondo Elektrek.

Tesla ha abbassato i prezzi dei suoi Model 3, S e X in Nord America il mese scorso, così come i prezzi delle auto Model S e Model X vendute in Cina. Le sue auto Model 3 prodotte in Cina non hanno visto una riduzione di prezzo. Secondo quanto riferito, i tagli dei prezzi sono stati un tentativo di contribuire ad aumentare le vendite. Molte case automobilistiche hanno visto un calo della domanda di veicoli nel primo trimestre, poiché la gente è stata costretta a casa a causa della pandemia di coronavirus.

La fabbrica Tesla di Fremont è stata teatro di alcune polemiche nelle ultime settimane; dopo aver chiuso il 23 marzo nell’ambito di un ordine di chiusura nella contea di Alameda, l’azienda ha ricominciato a produrre automobili circa un mese fa, anche mentre lottava con i funzionari locali sulla possibilità di riprendere le attività. L’amministratore delegato della Tesla, Elon Musk, ha minacciato di trasferire le attività dalla California e ha intentato una causa per l’ordine di fermo.