Motocross, Tim Gajser: prima gara dopo il Coronavirus

Tim Gajser, campione in carica del Mondiale di Motocross, ha partecipato alla prima gara del campionato sloveno vincendo entrambe le manche.

Tim Gajser
Tim Gajser

Il campione del mondo MXGP Tim Gajser e Honda hanno completato la prima gara dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Mentre gli altri piloti del Mondiale di Motocross sono fermi dopo le gare in Gran Bretagna e Paesi Bassi, a causa della pandemia che ha messo in ginocchio tutto il mondo dello sport. il campione sloveno ha bruciato tutti sul tempo, ancora una volta.

Secondo il calendario attuale, il campionato del mondo MXGP riprender√† non prima del 9 agosto a Kegums in Lettonia. Tim Gajser √® un passo avanti rispetto ai suoi rivali in questo senso. Il pilota ufficiale Honda ha preso parte a una gara per il campionato nazionale sloveno dopo una pausa di oltre tre mesi. L’evento si √® svolto nel bellissimo pendio naturale di Semic nella valle di Stranski vicino a Novo Mesto.

Come previsto, il tre volte campione del mondo ha vinto entrambe le gare con le migliori condizioni. All’inizio c’era anche il giovane pilota della MX2 Jaka Pekaly e Jan Pancar, che era arrivato secondo dietro la GT243 in entrambe le gare. Ad assistere alla gara centinaia di tifosi che lasciano ben sperare per il futuro del motorsport. Pochi i casi di infezione (1500) che sono stati registrati in Slovenia dall’inizio della pandemia di Coronavirus. Fino a questo fine settimana sono 109 le persone che hanno perso la vita.

Tim Gajser