Ci vogliono 4500 ore di lavoro artigianale per costruire una Singer 911 e tanta, tantissima passione riesce a trasformarsi in un’opera d’arte.

porsche

Queste ambite 911 reimmaginate rappresentano la più alta qualità che il denaro possa comprare e una delle migliori esperienze di guida oggi disponibili.

Jay Leno è al volante della Singer Honor Roll Commission, una Porsche Targa del 1992 che Singer ha meticolosamente restaurato e reimmaginato per essere una delle migliori esperienze di guida Porsche oggi disponibili.

Se non vi è familiare, Singer è un’azienda californiana che costruisce alcune delle più grandi Porsche 911 che il mondo abbia mai conosciuto. Singer è molto chiaro sul fatto che i loro prodotti non sono restauri, ma piuttosto una reimmaginazione della 964 911. L’entusiasmo di Singer per le 911 raffreddate ad aria porta al miglioramento ossessivo di una 911. Singer sceglie i migliori componenti Porsche OEM che si adattano alla 964 e lavora con artigiani esperti per costruire gli interni su misura.

L’attenzione di Singer per i dettagli costruisce una 911 della generazione 964 al massimo livello senza badare a costi e tempi. Per possedere la propria commissione Singer 911 ci vogliono anni di attesa e di pianificazione.

La maggior parte dei prodotti Singer sono coupé, ma ci sono alcune Targa selezionate come la Honor Roll Commission Jay Leno guida nel video che potete visionare in calce. Come spiega Leno, il Singer 911 è come il vino o l’arte, più lo si esamina e più lo si apprezza.

La Singer 911 è un’auto da intenditori.

Ci sono veicoli molto più veloci e più capaci che si possono acquistare per molto meno di una Signer 911, ma niente si avvicina alla maestria artigianale e all’attenzione ai dettagli.

Por