Misano: 4 scooter elettrici per gli spostamenti in circuito

Quattro scooter elettrici forniti da Super Soco verranno utilizzati per gli spostamenti all’interno del Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Circuito di Misano

All’interno del paddock del circuito di Misano ci si sposterà con gli scooter elettrici. Super Soco ha consegnato i quattro esemplari del modello Cux, brandizzato col logo di Misano World Circuit, sulle fiancate gli ormai famosi colori ideati da Aldo Drudi per contrassegnare la Riders’ Land. La consegna è avvenuta alla presenza dell’Ing. Graziano Milone, Special Attorney Vmoto Soco International e CEO Vmoto Soco Italy con i responsabili commerciali, Andrea Albani managing director di Misano World Circuit, Dario Marchetti tester Ducati e responsabile dei corsi di guida Ducati Riding Experience.

Le caratteristiche tecniche

Innovativi il design e le tecnologie degli scooter elettrici Super Soco: luci di posizione, di stop e indicatori tutti integrati, così come abbaglianti e anabbaglianti integrati nella fanaleria a led. La pulsanteria è a contatto digitale. La ricarica della batteria richiede circa 8 ore e vantano un’autonomia di 75 km, raggiungendo una velocità massima di 45 km/h. Comprese le batterie ogni esemplare ha un peso di appena 68 kg, grazie anche alla leggerezza e resistenza del suo telaio in acciaio al carbonio.

La trazione elettrica è di casa al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Quest’anno la pista adriatica ospiterà ben tre round del campionato MotoE, uno nell’ambito del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, al quale si aggiungono i due round previsti all’interno del nuovo Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini. Il circuito di Misano si è sempre contraddistinto per la sua idea di sostenibilità e l’ingresso di questi quattro scooter elettrici aggiunge un altro tassello alla sua filosofia “green”.

Leggi anche —> Valentino Rossi: “Che emozione per il nuovo calendario!”

Misano World Circuit Marco Simoncelli