La famiglia Schumacher non interviene direttamente, ma fa filtrare indiscrezioni secondo cui l’operazione sarebbe rimandata a dopo il coronavirus

Michael Schumacher (Foto Ferrari)
Michael Schumacher (Foto Ferrari)

Si continuano a rincorrere le notizie sui presunti sviluppi delle condizioni fisiche di Michael Schumacher. In assenza di notizie certe da parte della famiglia, che continua a proteggere gelosamente la riservatezza del campione, bisogna infatti affidarsi alle indiscrezioni pubblicate sulla stampa internazionale, molto spesso contraddittorie tra loro.

Questa settimana, infatti, si era diffusa la voce secondo cui il sette volte iridato si sarebbe sottoposto ad un secondo ciclo di terapia trasfusionale con cellule staminali cardiache, sotto la supervisione del professor Philippe Menasche, il cui obiettivo dichiarato dallo stesso luminare sarebbe stato quello di “rigenerare il sistema nervoso di Michael”.

Il neurochirurgo Nicola Acciari aveva rincarato la dose, sostenendo che l’ex pilota della Ferrari e della Mercedes starebbe lottando anche contro problemi legati all’atrofia muscolare e all’osteoporosi. A pochi giorni di distanza, però, arriva un servizio dell’autorevole quotidiano inglese Guardian, che afferma che tali notizie sul 51enne tedesco siano “non accurate”.

Nessuna operazione per Schumacher sotto coronavirus

Il giornalista Giles Richards scrive infatti che “la famiglia Schumacher ha rifiutato di commentare gli articoli pubblicati in tutto il mondo giovedì, ma si ritiene che non starebbero considerando di affrontare un’operazione del genere proprio durante la pandemia di coronavirus. Anche se l’intervento chirurgico si potrebbe effettivamente svolgere in futuro, non si realizzerà finché i pericoli per la salute legati al coronavirus permarranno”.

Come di consueto, dunque, la famiglia Schumacher non interviene direttamente, ma si limita a far filtrare ipotesi contrarie alle precedenti rivelazioni. Senza chiarire se o fino a che punto corrispondano effettivamente alla verità. E il mistero, a questo punto, continua ad infittirsi.

Leggi anche —> Michael Schumacher dovrà subire una nuova operazione

Michael Schumacher (Foto Ferrari)
Michael Schumacher (Foto Ferrari)