Jorge Martin si dice pronto al grande salto in MotoGP e spera di chiudere la trattativa con Ducati prima del GP di Jerez.

Jorge Martin (getty images)

L’arrivo di Jorge Martín al team Pramac Ducati potrebbe essere la prossima mossa nel mercato piloti della MotoGP. La partenza di Jack Miller spinge il team di Campinoti a trovare una giovane e valida alternativa e il pilota spagnolo sembra già ad un passo dalla firma. I colloqui con il suo team manager Albert Valera sono a buon punto.

In un’intervista a DAZN Jorge Martin si dice pronto per il grande salto nella massima categoria e che la firma arrivi in tempi rapidi. “Spero che Albert [Valera] riesca a concludere tutto per la prima gara a Jerez, perché sempre a metà stagione arrivano le offerte, inizi a pensarci e abbassi il livello anche se non voglio. Hai sempre quel momento di debolezza che spero di non avere”, dice il pilota di San Sebastián de los Reyes.

Alla domanda se l’accordo con Ducati e Pramac sia già chiuso, Jorge Martín si dice ottimista “Sono molto interessati e rimane poco da fare, ma alla fine è il loro lavoro e ci stanno lavorando. Spero di poter chiudere il mio futuro prima di Jerez. È il mio primo obiettivo, quindi mi concentrerò sulla vittoria del Campionato mondiale Moto2”. A 22 anni, Jorge Martín, residente in Andorra, affronta quella che sarebbe la sua seconda stagione in Moto2, una categoria che proverà ad abbandonare con la vittoria iridata in tasca: “Penso che piloti meno preparati siano saliti e penso di essere un pilota che ha buone caratteristiche per lo stile di guida MotoGP. Sono un pilota che frena molto tardi, alzo un sacco la moto in uscita di curva e penso che sia molto importante in MotoGP”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

TB making a bit of MX at @roccosranch 📸 @victorcuervophoto

Un post condiviso da Jorge Martin Almoguera (@88jorgemartin) in data: