Tutte le proroghe riguardanti gli automobilisti: dalla patente di guida alla revisione, dal foglio rosa al bollo auto. Entro quale data dovremo pagare?

Polizia stradale
Controlli della polizia (getty images)

Dopo la pandemia di Coronavirus molte scadenze sono state posticipate, a cominciare da quelle di patente, foglio rosa e bollo auto. Ma in realtà fino a quando possiamo attendere? Se la patente scade fra il 1° febbraio 2020 e il 31 agosto 2020, è valida per sette mesi successivi alla data di scadenza. Invece, se scadeva il 31 gennaio 2020, la patente vale sino al 31 agosto 2020.

Per quanto concerne il foglio rosa, che permette di esercitarsi alla guida con al fianco una persona esperta, se la scadenza è compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020, la validità è prorogata al 29 ottobre 2020.

Sul bollo auto tutto dipende dalle disposizioni della vostra Regione di residenza. Ad esempio in Lombardia si può pagare il bollo fino al 30 giugno se scade tra il 1° marzo e il 31 maggio; in Veneto è prevista la proroga fino al 30 giugno per chi ha il bollo in scadenza tra l’8 marzo e il 31 maggio; in Emilia-Romagna il pagamento slitta fino al 30 giugno per le scadenze comprese tra il 1 marzo e il 30 aprile. Per quanto riguarda la RC auto, il periodo di validità dopo la scadenza è passato da 15 a 30 giorni. Un’estensione che si applica solo alle polizze in scadenza fino al 31 luglio 2020.

Chi non ha potuto effettuare la revisione del proprio veicolo rispettando la data di scadenza la proroga è valida fino al 31 ottobre 2020 per tutti i veicoli con la revisione scaduta in qualsiasi data antecedente al 17 marzo 2020 o che scade entro il 31 luglio 2020.

Leggi anche -> RC Auto: i prezzi tornano a salire con la fine del lockdown

Polizia
Controlli della polizia (getty images)