MotoGP 2020, caccia al titolo: Marquez avverte gli avversari

Marc Marquez non vede l’ora di tornare a gareggiare in MotoGP e avvisa gli altri piloti che dovranno vedersela ancora con lui per vincere il Mondiale.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

Oggi è stato finalmente annunciato il calendario del campionato MotoGP 2020. Si partirà da Jerez il 19 luglio e presso il circuito intitolato ad Angel Nieto si svolgerà anche il gran premio seguente.

L’uomo da battere sarà sempre Marc Marquez, che viene da quattro titoli consecutivi e cerca il quinto per raggiungere Valentino Rossi a quota nove totali. Il pilota del team Repsol Honda ha avuto qualche problema fisico nei test invernali, però la pausa lo ha aiutato a recuperare e sarà in forma alla ripresa della stagione.

LEGGI ANCHE -> Misano esulta: si sdoppia il Gran Premio del Motomondiale in Riviera

MotoGP 2020, Marquez avverte i rivali

Marquez al sito ufficiale del team Repsol Honda ha commentato l’annuncio inerente il calendario MotoGP 2020: “Sono contento che possiamo tornare sui circuiti, rivedere la mia squadra e tornare a pilotare la Honda. Ma dobbiamo ricordare che è importante seguire le regole per mantenerci tutti al sicuro. Sarà diverso, ma una volta in pista e quando il semaforo diventerà verde, l’obiettivo sarà lo stesso: provare a vincere il campionato”.

Il fenomeno di Cervera ha ricordato che alcuni appuntamenti salteranno, saranno un calendario ridotto, ma spera di divertire comunque i tifosi: “Sfortunatamente, in questa stagione non saremo in grado di competere su tutti i circuiti, ma spero che tutti i fan esultino ovunque si trovino”.

MotoGP - Marc Marquez
MotoGP – Marc Marquez (Getty Images)