I due assi australiani Jack Miller e Toby Price si sono ritrovati per una sessione di allenamento in Australia con le moto da cross.

Jack Miller (Getty Images)
Jack Miller (Getty Images)

Quando due assi del motociclismo si incontrano non possono che nascere scintille ed emozioni. Stavolta sul territorio australiano si sono ritrovati una stella della MotoGP e un asso della Dakar con le moto da cross: Toby Price (Red Bull KTM) ha presentato i suoi nuovi occhiali firmati Oakley e ha avuto un ospite speciale come Jack Miller (Ducati).

Poco prima che la pandemia di Coronavirus causasse severe restrizioni di viaggio in tutto il mondo a partire dal mese di marzo, Jack Miller è arrivato dal suo paese di residenza (Andorra) a quello di origine (Australia). Contrariamente ai suoi colleghi della MotoGP, il 25enne del team Pramac Racing è stato in grado di completare le sessioni di allenamento sulla motocicletta per tutto il tempo della quarantena.

Questa settimana c’è stata persino una giornata speciale in moto da cross per il futuro pilota del team Ducati factory: sulla pista di Motocross a Rockhampton ha effettuato un allenamento insieme al due volte vincitore del Dakar Rally (2016 e 2019) Toby Price. L’occasione che li ha avvicinati è un evento commerciale, dal momento che i due australiani condividono lo sponsor Oakley, marchio di occhiali da sole, e mercoledì sono arrivati sul mercato i nuovi “TP Oakley Airbrake Goggle” della 32enne stella del team Red Bull KTM. “Se non sono veloce, sto facendo qualcosa di sbagliato”, ha detto JackAss, sorridendo ai nuovi occhiali firmati di Price.