Jonathan Rea sarebbe competitivo anche in MotoGP. Ne è convinto Valentino Rossi, che ha speso parole di grande elogio anche per Toprak Razgatlioglu.

Valentino Rossi in conferenza
Valentino Rossi in conferenza (Getty Images)

Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu sono senza dubbio tra i migliori piloti del campionato mondiale Superbike. Il giovane turco è stato più volte elogiato dal cinque volte campione, che lo ritiene il suo erede nella categoria.

Il pupillo di Kenan Sofuoglu avrebbe potuto essere compagno di Johnny nel team ufficiale Kawasaki, ma ha preferito passare in Yamaha dopo quanto successo alla 8 Ore di Suzuka quando non fu impiegato in gara. Esordio con vittoria in Australia e sarà interessante vedere come andrà la stagione appena riprenderà.

LEGGI ANCHE -> SBK, Davies: “Voglio battere Redding. Futuro? Dobbiamo parlare”

Superbike, Rossi parla di Rea e Razgatlioglu

Valentino Rossi, intervistato da LaLiga SportsTV, ha speso parole positive sul campionato Mondiale SBK: «Ho sempre seguito la Superbike, mi è sempre piaciuta. È un campionato dove non mancano mai le battaglie, con grandi piloti ed alcuni amici».

Il pilota Yamaha MotoGP ha elogiato Rea, cinque volte campione WorldSBK: «Mi piace molto Rea, soprattutto per il suo bellissimo stile di guida, che penso potrebbe renderlo veloce anche in sella a una MotoGP».

Rossi ha speso commenti positivi pure per Razgatlioglu, indicato come avversario da temere per il fenomeno della Kawasaki: «Mi ha impressionato molto Razgatlioglu, che da quest’anno è un mio compagno di marca. È davvero veloce e credo possa essere un rivale difficile da battere per Rea».

Toprak ha quasi 24 anni e ha tutto il tempo per vincere titoli in Superbike prima di pensare a un eventuale passaggio in MotoGP. Sofuoglu ha ammesso che ci sono state già offerte.

valentino rossi jonathan rea haslam carrasco superbike sbk
Jonathan Rea e Valentino Rossi con Leon Haslam e Ana Carrasco (foto Instagram)