“Jack Miller pronto per il titolo”: l’opinione dell’ex pilota

Ducati ha deciso di puntare su Jack Miller per il 2021 e Fonsi Nieto è convinto che il pilota australiano possa ambire a conquistare la corona iridata MotoGP.

Jack Miller
Jack Miller (getty images)

Jack Miller sarà il sostituto di Danilo Petrucci nel team ufficiale Ducati e sarà chiamato a dimostrare di poter puntare al titolo MotoGP. Dovrà dimostrarsi all’altezza delle ambizioni della casa di Borgo Panigale.

Fonsi Nieto, ex pilota del Motomondiale e della Superbike, ritiene che l’australiano possa raggiungere l’obiettivo: «Ora è pronto a combattere per il Mondiale. Ha avuto una brutale evoluzione – spiega a DAZN – soprattutto psicologica. Era un “proiettile” con molto orgoglio, ora fa le cose in modo diverso. Merita questa opportunità. Quando Yamaha ha iniziato a scommettere sui giovani, anche gli altri marchi hanno deciso di fare lo stesso. È la legge della vita, un cambio di ciclo. Speriamo che combattano Marc».

LEGGI ANCHE -> Motomondiale, cancellato il GP del Mugello 2020

MotoGP, Fonsi Nieto esalta Valentino Rossi

Nieto ha fiducia in Miller e spende parole di elogio anche per Valentino Rossi, il cui futuro rimane incerto: «Bisogna togliersi il cappello per quello che sta facendo. È incredibile, ha un talento brutale. È riuscito a trovare un buon equilibrio tra l’assunzione di rischi e l’esperienza. Con quello che è successo, non si ritirerà in questo modo, sarebbe brutto ritirarsi così. Se sarà in lotta per il podio, continuerà. Altrimenti, se ne andrà. Essere lì è fantastico per tutti».

Il Dottore deve prendere una decisione. Ha la possibilità di correre per Petronas SRT, team satellite Yamaha che ha fatto ottime cose nel 2019. Sarebbe una buona sistemazione per lui.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Getty Images)