Anche se le consegne ai clienti devono ancora iniziare, la Mustang Mach-E sta già ottenendo due nuove opzioni di verniciatura.

mustang mach e
(Image by Motor1)

Il colore più vibrante delle due new entry si chiama Cyber Orange Metallic ed è un ritorno ad altre tonalità simili offerte dalla Blue Oval per la sua popolare pony car. L’altra tonalità è una vernice Dark Matter Gray più tenue per chi non vuole attirare l’attenzione su di sé.

Ford sta limitando entrambi i lavori di verniciatura alle versioni GT di gamma superiore del SUV elettrico, che sarà disponibile anche in diversi altri colori: Rapid Red Red Metallic Tinted Clearcoat, Star White Metallic Tri-Coat, Grabber Blue, Shadow Black, Iconic Silver e Space White. L’Ovale Blu non specifica se queste nuove aggiunte alla tavolozza dei colori vi costeranno di più, ma sappiamo che le altre sono gratuite.

Essendo limitata alla Mustang Mach-E GT, significa che dovrete sborsare almeno 55.000 euro per avere il vostro SUV a emissioni zero sul vostro vialetto di casa e aspettare fino alla fine dell’estate 2021 per la consegna. Pagando l’equivalente di una Shelby GT350 otterrete un SUV elettrico a trazione integrale che vi offrirà 459 cavalli. La propulsione elettrica fornita dai doppi motori si traduce in un tempo da 0 a 100 km/h di meno di quattro secondi, mentre la batteria da 98,8 kWh avrà una potenza sufficiente per un’autonomia di 463 km.

Posizionata al top della gamma, la Mach-E GT è caricata con chicche mai viste come ad esempio il sistema audio B&O a 10 altoparlanti. Se l’ammiraglia è troppo costosa per le vostre tasche, il modello base Select parte da 38.000 euro circa e sarà disponibile all’inizio del 2021 insieme alla California RT.1 Edition da 46.000 euro. Il primo a scendere in strada sarà l’assetto Premium da 45.000 euro alla fine di quest’anno.