Nuova Audi A3: arriva il motore “leggero” 1.0 TFSI da 110 CV

Il propulsore tre cilindri 1.0 TFSI da 110 CV diventa porta d’ingresso delle gamme Audi A3 Sportback e Audi A3 Sedan.

Audi A3 Sportback
Audi A3 Sportback

Da oggi la nuova Audi A3 è disponibile anche con il motore 1.0 (30) TFSI da 110 CV, entry level delle famiglie Audi A3 Sportback e Audi A3 Sedan. Il tre cilindri turbo a iniezione diretta della benzina abbina efficienza, prestazioni e bassi consumi. I prezzi, per le versioni 1.0 (30) TFSI partono da 27.950 euro per Audi A3 Sportback e da 29.250 euro per Audi A3 Sedan. Il listino di Audi A3 Sedan 2.0 (30) TDI parte da 30.450 euro.

Le caratteristiche del motore

Il propulsore ha un peso contenuto di 88 kg grazie ad alcune soluzioni evolute come il basamento in alluminio, le bielle forgiate e i pistoni in lega leggera esenti da squilibri al punto che il motore non richiede un albero di equilibratura. La testata, che integra il collettore di scarico, è dotata di un circuito di raffreddamento dedicato. Complice il filtro antiparticolato, il tricilindrico rispetta la recente normativa antinquinamento Euro 6 d-ISC-FCM (WLTP 3.0).

Il motore 1.0 TFSI eroga 110 CV e il picco di coppia di 200 Nm è disponibile sin da 2.000 giri/min. Audi A3 Sportback 1.0 (30) TFSI può passare dai 0 a 100 km/h in 10,6 secondi raggiungendo una velocità massima di 204 km/h, nel ciclo combinato percorre sino a 18,5 chilometri con un litro di carburante.

Nel listino della Audi A3 Sedan si affianca anche il motore diesel 2.0 (30) TDI da 116 CV e 300 Nm di coppia, già disponibile per Audi A3 Sportback, che permette alla berlina a quattro porte di percorrere oltre 24 chilometri/litro nel ciclo combinato WLTP a fronte di emissioni di 108-121 grammi/km (92-95 grammi/km NEDC). Audi A3 Sportback e Audi A3 Sedan 1.0 (30) TFSI, così come Audi A3 Sedan 2.0 (30) TDI, sono dotate di trasmissione manuale a 6 rapporti e condividono con le motorizzazioni già a listino gli allestimenti d’ingresso, Business, Business Advanced ed S line edition.

Tecnologie di serie

Le nuove varianti entry level possono sono contrassegnate da una marcata digitalizzazione dell’abitacolo, dove spiccano i comandi touch, la piattaforma d’infotainment MIB 3 e il comando vocale intelligente. Al sistema MMI si affianca la strumentazione digitale: il display da 10,25″, di serie, consente di selezionare le informazioni mediante il volante multifunzione. L’Audi virtual cockpit da 10,25” è offerto di serie, così come la radio digitale DAB+. Fra le tecnologie volte alla sicurezza l’Audi pre sense front, che previene gli impatti con altri veicoli, pedoni e ciclisti, l’assistente agli ostacoli (collision avoid assist) e l’assistenza al mantenimento della corsia – dotazioni tutte di serie sin dalla versione d’ingresso.

Audi A3 Sportback