Lewis Hamilton sembra decisamente vicino al rinnovo con Mercedes. L’annuncio potrebbe arrivare a questo punto anche prima dell’inizio del Mondiale.

Toto Wolff e Lewis Hamilton (Getty Images)
Toto Wolff e Lewis Hamilton (Getty Images)

In questo momento la Mercedes è l’unico dei top team che non ha ancora delineato la propria linea-up per la stagione 2021. In Red Bull ad esempio è già sicura la presenza di Verstappen anche per la prossima annata, mentre in Ferrari hanno addirittura già annunciato entrambi i propri piloti che saranno Sainz e Leclerc.

Durante un’intervista a “Sky Sport”, Toto Wolff ha chiarito la posizione del team sulla questione piloti: “La Red Bull ha due piloti di grande talento. Anche la Ferrari penso che abbia scelto una combinazione di driver molto buona. Dobbiamo assicurarci che il nostro immediato futuro sia in buone mani e non ci sono mani migliori di quelle di Lewis. Stiamo studiando la nostra strategia a medio-lungo termine. Non è una situazione facile, ma siamo in una buona posizione”.

Wolff pronto a chiudere con Hamilton

Il manager austriaco ha poi proseguito: “Abbiamo contatti regolari con Hamilton. In questo momento ci siamo ritrovati in parti diverse del mondo, ma ci siamo parlati. Stiamo insieme da otto anni e non è necessario reinventare gli accordi. Ci sono delle buone basi e penso che potremmo raggiungere un accordo abbastanza rapidamente”.

Infine Toto Wolff ha così concluso: “Il nostro rapporto è basato sulla fiducia. Siamo tutti consapevoli che la F1 è un affare complicato, ma penso che ciò che rende diverso questo team sia la lealtà e la fiducia che sono valori importanti e lavoriamo ogni giorno per questo”.

Resta a questo punto ancora il rebus per quanto concerne il secondo pilota che dovrà affiancare Hamilton. In lizza al momento ci sono molti nomi. In particolare stuzzica l’idea Vettel, ma Wolff oltre a Bottas ha tra le mani anche un ottimo pilota come Ocon, che negli anni scorsi ben si è disimpegnato con la Force India.

Antonio Russo

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)