Vettel contro Leclerc, sarà guerra in Ferrari nel 2020

Sebastian Vettel dovrà correre una stagione da separato in casa in Ferrari. Con Leclerc sarà quindi battaglia dalla prima all’ultima curva.

Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Getty Images)
Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Getty Images)

La Ferrari in questo 2020 si ritroverà ad affrontare una stagione un po’ particolare, atipica per certi versi. Con un intero campionato ancora da disputare, infatti, la Rossa ha già annunciato la propria line-up per il 2021 dove non figurerà più Sebastian Vettel accanto a Charles Leclerc, bensì Carlos Sainz.

Questa che è alle porte sarà quindi l’ultima stagione in Ferrari per Sebastian Vettel. Il tedesco da par suo al momento non ha nulla tra le mani per il 2021 e potrebbe ritrovarsi clamorosamente appiedato. Tra i team che sembrano maggiormente interessati alle sue prestazioni però c’è sicuramente la Mercedes.

Sarà battaglia

Proprio la squadra tedesca potrebbe essere convinta a puntare su Seb qualora questi dovesse dimostrare di essere ritornato ai livelli dei primi anni in Red Bull, quando dominava i campionati lasciando solo le briciole agli avversari.

Insomma sarà complicato vedere un Vettel che corra per la Ferrari e non per sé stesso in questo 2020. Allo stesso tempo però Seb sarà chiamato comunque a non combinare casini con il proprio compagno di team. Una cosa è certa però: a Maranello ci sarà una vera e propria tempesta con il tedesco che cercherà in ogni gara, ogni qualifica e ogni prova di stare davanti a Leclerc.

Una situazione non certo facile da gestire per Mattia Binotto, che da un lato avrà il futuro della Ferrari e dall’altro il suo passato in un certo senso già archiviato. Tra i due alfieri della rossa c’è da aspettarsi grande battaglia vista la situazione che si è venuta a creare.

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)