Disastro per Leclerc a Baku: perde la testa della classifica virtuale

Solo quattordicesimo nel GP virtuale dell’Azerbaigian di Formula 1 Charles Leclerc. George Russell vince per la terza volta consecutiva e passa in testa

Charles Leclerc (Foto Mark Thompson/Getty Images)
Charles Leclerc (Foto Mark Thompson/Getty Images)

È cambiato il vento nei Gran Premi virtuali di Formula 1. Se l’inizio dell’esperienza alla PlayStation di Charles Leclerc era stato irresistibile, tanto da regalargli ben due successi in altrettante corse, con il passare del tempo lo scettro di pilota da battere, nella versione digitale del massimo campionato automobilistico, è passato nelle mani di George Russell.

Anche nel GP simulato dell’Azerbaigian, a Baku, il portacolori inglese della Williams ha trionfato, per la terza volta consecutiva, strappando così al rivale della Ferrari il comando della classifica di questo mini-campionato “da casa”, che il monegasco aveva mantenuto saldamente in mano fino a questo momento.

Leclerc e la Ferrari fuori dai punti

Leclerc, infatti, stavolta non è riuscito ad andare oltre la quattordicesima posizione in gara, subito dietro al suo compagno di squadra per questa occasione, Enzo Fittipaldi, complice un incidente al via e anche alcune penalità che gli sono state inflitte mentre tentava di rimontare.

Sul podio, dietro a Russell, sono così saliti Alex Albon (Red Bull), partito dalla pole ma infilato proprio alla partenza, ed Esteban Gutierrez (Ferrari). Non irresistibile la prova dei due italiani al via: ritirato Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo), sedicesimo l’esordiente portiere del Milan Gianluigi Donnarumma (AlphaTauri).

F1, GP Azerbaigian virtuale: la classifica e l’ordine d’arrivo

1 George Russell GBR Williams 26 giri
2 Alex Albon THA Red Bull +6.857
3 Esteban Gutierrez MEX Mercedes +8.434
4 Lando Norris GBR McLaren +7.128
5 Oscar Piastri AUS Renault +7.503
6 Pietro Fittipaldi BRA Haas +2.448
7 Nicholas Latifi CAN Williams +6.126
8 Ben Daly AUS McLaren +6.839
9 Anthony Davidson GBR Mercedes +7.896
10 Jimmy Broadbent GBR Racing Point +5.057
11 Thibault Courtois BEL Alfa Romeo +9.986
12 Pierre Gasly FRA AlphaTauri +6.762
13 Enzo Fittipaldi BRA Ferrari +7.981
14 Charles Leclerc MON Ferrari +7.076
15 Sergio Perez MEX Racing Point +11.850
16 Gianluigi Donnarumma ITA AlphaTauri +22.307
17 Louis Deletraz SWI Haas +9.151
18 Aymeric Laporte FRA Renault +1 giro
Rit Antonio Giovinazzi ITA Alfa Romeo
Rit Matthias Walkner AUT Red Bull
Charles Leclerc alla PlayStation per il Gran Premio virtuale di Formula 1 (Foto Franck Fife/Afp/Getty Images)
Charles Leclerc alla PlayStation per il Gran Premio virtuale di Formula 1 (Foto Franck Fife/Afp/Getty Images)