Alesi svela la ragione: “Ecco perché Ferrari ha voluto Sainz”

Da sempre vicino all’ambiente Ferrari Alesi ha rivelato quale sarebbe stata la ragione del divorzio tra Vettel e la Rossa. 

Carlos Sainz (Getty Images)

Che Sebastian Vettel fosse diventato un personaggio scomodo all’interno di un Cavallino ormai interamente focalizzato sul rampante Charles Leclerc, per di più protetto del potente Nicolas Todt, era ben noto e assodato da tempo, ma secondo qualcuno, avrebbe addirittura rappresentato il motivo della separazione tra il team e il driver di Heppenheim.

Giustamente poco disponibile a rinunciare al ruolo di prima guida dall’alto dei suoi quattro mondiali vinti in epoca Red Bull, il tedesco avrebbe preferito arrivare alla rottura anziché piegarsi alle esigenze di rinnovamento dell’equipe modenese.

Come sostenuto dall’ex di Maranello Jean Alesi l’aver deciso di rinunciare all’esperienza di Seb per puntare sul 25enne Carlos Sainz, sarebbe stata una mossa orientata proprio a liberarsi del peso di un campione con una propria formamentis per indirizzarsi ad un personaggio più plasmabile.

“Lo spagnolo da quanto so è un gran lavoratore e ha già una buona esperienza alle spalle in Renault e in McLaren. In ogni caso l’anno prossimo la Ferrari potrà schierare due professionisti che sono ugualmente dei ragazzini, di conseguenza  più facili da gestire”, ha considerato al vodcast di Sky Sports Uk.

Dal 2000 ad oggi l’equipe modenese ha sempre avuto nella sua line-up un campione del mondo da affiancare ad un buon gregario, ma nel 2021, salvo un ribaltamento delle forze in campo e il successo del monegasco al termine della campagna 2020 che ancora deve cominciare, avrà tra le sue fila due imberbi o quasi, da manovrare alla bisogna. Un cambiamento di approccio che secondo il transalpino di origini italiane potrebbe riportare in Emilia la bella notizia che manca da troppo tempo.

Lontana dalla par condicio che a volte vorrebbe convincere di possedere, è chiaro che, con l’ingaggio del figlio del Matador la Rossa abbia voluto togliersi un fastidio importante, ovvero quello di garantire all’iridato di turno di tanto in tanto un posto al sole.

Jean Alesi (Foto Charles Coates/Getty Images)
Jean Alesi (Foto Charles Coates/Getty Images)

Chiara Rainis