Motomondiale 2020, Misano si prepara ad ospitare due GP

Il circuito di Misano Adriatico potrebbe ospitare due Gran Premi nella stagione MotoGP 2020. A darne notizia è il governatore della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Misano World Circuit Marco Simoncelli (foto Facebook)
Misano World Circuit Marco Simoncelli (foto Facebook)

Entro una decina di giorni Dorna pubblicherà il nuovo calendario del Motomondiale 2020. Restano pochi dettagli da definire, tra cui il doppio appuntamento di Misano. Potrebbe essere un buon modo per i fan italiani di dimenticare questo brutto periodo di stop, che ha già visto saltare il Mugello per l’emergenza Covid-19.

Il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, assicura che sul fronte politico si sta facendo di tutto pur di avere due Gran Premi al Misano World Circuit Marco Simoncelli. “Siamo al lavoro per cercare di raddoppiare la tappa del mondiale di MotoGP a Misano Adriatico, nel circuito intitolato all’indimenticabile Marco Simoncelli”, ha scritto sulla propria pagina Facebook a far sperare l’intera riviera in una clamorosa doppietta.

In caso di esito positivo il GP di Misano 2020 si terrà il 13 settembre e replicherà una settimana dopo, per un doppio evento che resterebbe negli annali di storia. A quanto pare i presupposti ci sono tutti e non è nemmeno da escludere che per quella data venga ammessa una parte di pubblico, magari potendo occupare un terzo dei posti disponibili sulle tribune. L’evento avrebbe sicuramente un positivo richiamo sulla Riviera, in un momento in cui il turismo sta vivendo un difficile momento economico. “Sarebbe una ulteriore straordinaria occasione per promuovere il nostro territorio, ed in particolare la riviera riminese, la Romagna ed una delle industrie turistiche più importanti al mondo – scrive il presidente -. Noi non molliamo mai e ci rialzeremo anche questa volta. Insieme”.