La Cupra e-Racer è un’auto sportiva 100% elettrica che solcherà i circuiti internazionali per puntare a vincere il campionato Pure ETCR.

Cupra e-Racer

La CUPRA e-Racer, auto da corsa 100 percento elettrica e basata sulla Cupra Leon, parteciperà al campionato multimarca Pure ETCR. Un’auto sportiva che ha tutte le carte in regola per conquistare i circuiti del primo campionato multimarca per turismo 100% elettriche. Grazie ai 4 motori elettrici hanno una potenza complessiva di 500 kW che consentono uno scatto 0-100 km/h in soli 3,2 secondi, senza bisogno di cambiare marcia. La velocità massima è di 270 km/h.

Merito del lavoro dei tecnici spagnoli che hanno ripreso un design perfettamente aerodinamico ispirato alla Cupra Leon, mentre paraurti, minigonne, passaruota e alettone sono stati progettati da zero. Inoltre sono stati aggiunti nuovi elementi aerodinamici, come lo splitter anteriore per perfezionare l’efficienza aerodinamica. La batteria della CUPRA e-Racer pesa 500 kg ed è composta da 6.270 celle, distribuite in maniera inedita e refrigerate in modo più efficiente. I tempi di ricarica sono stati ottimizzati e ora si attestano sui 50 minuti.

Ogni dettaglio è volto all’ottimizzazione e all’efficienza e anche all’interno la carrozzeria è cambiata molto. Per garantire una maggiore sicurezza il roll-bar è più rigido e ci sono nuovi componenti per ottenere un miglior livello di rigidità e torsione. Il look è tipico del DNA Cupra, grintoso e altamente sportivo, che ben si addice all’uso per cui è nata: solcare i circuiti del Pure ETCR, con Mattias Ekström e Jordi Gené come piloti ufficiali. “Il punto di riferimento per creare un campionato internazionale multimarca è stata proprio la e-Racer. Dal punto di vista tecnico, abbiamo aperto la strada”, ha concluso Xavier Serra, Responsabile dello Sviluppo Tecnico di CUPRA Racing.