Incredibile quanto accaduto in Belgio, dove un uomo avrebbe ordinato un mese fa, pagandola 1000 euro, una targa con la scritta COVID-19.

Targa Covid-19 (Twitter)
Targa Covid-19 (Twitter)

La parola COVID-19 purtroppo ancora rimbomba sui giornali, ma noi naturalmente non vediamo l’ora di accantonarla e dimenticarla definitivamente come è già accaduto in passato per altre malattie che hanno falcidiato la nostra terra. Qualcuno però a quanto pare non vuole proprio dimenticarsi di questa terribile pandemia.

In Belgio, infatti, un automobilista ha deciso di comprarsi una targa con la sigla COVID-19. Il gesto non è passato per niente inosservato e il SUV, fotografato da un altro automobilista, ha subito fatto il giro del mondo via social.

Richiesta inoltrata un mese fa

Il giochino non è costato di certo poco all’automobilista, in Belgio infatti per avere una targa personalizzata bisogna sborsare circa 1000 euro, non certo spiccioli, specie in un periodo di recessione come questo. Il portavoce della FPS Mobility and Transport ha confermato che la richiesta per tale targa era stata già inoltrata circa un mese fa ed era stata ottenuta l’11 maggio scorso.

In ogni caso il gesto non è piaciuto a molti. Il COVID-19, infatti, per tante famiglie e sinonimo di morte e disperazione. A causa di questa pandemia in tanti hanno perso i propri cari. Pioggia di polemiche quindi sui social per l’eccentrico proprietario di questa vettura. Dalla FPS Mobility and Transport hanno comunque fatto sapere di aver acconsentito alla cosa non avendo riscontrato in esso un atto diffamatori, razzista o omofobo”.

Antonio Russo