Fernando Alonso non si ferma più: altri due successi (VIDEO)

Fernando Alonso conquista altre due vittorie nel campionato virtuale Legends Trophy. Nella classifica generale prevale il suo ex compagno Jenson Button

Fernando Alonso impegnato nelle corse virtuali (Fotogramma dal video sul profilo Twitter di Allinsports)
Fernando Alonso impegnato nelle corse virtuali (Fotogramma dal video sul profilo Twitter di Allinsports)

Fernando Alonso se la cava benissimo anche con le gare virtuali. Lo ha dimostrato inequivocabilmente nelle ultime settimane: ha esordito al simulatore più tardi rispetto a molti altri suoi colleghi, ma da quando si è appassionato alla PlayStation non si è fermato più. E così, dopo la doppietta sul tracciato digitale di Indianapolis, ha ripetuto la stessa impresa anche a Silverstone.

Due vittorie in altrettante manche, per il due volte campione del mondo, nell’ultima tappa del Legends Trophy, la serie di corse online organizzate dal sito specializzato inglese The Race e dedicate specificamente alle vecchie glorie dell’automobilismo, che si sono sfidate tutte al volante di vecchie Brabham.

Sulla versione simulata del circuito britannico, il dominio dell’asturiano è stato totale: sei decimi di vantaggio su tutti gli avversari in qualifica, trionfo in gara-1 su Jenson Button e Jan Magnussen, poi grande rimonta in gara-2 (dove si è partiti con la griglia di partenza invertita) dal diciannovesimo e ultimo posto fino a conquistare il secondo successo. Letteralmente irresistibile.

Nella classifica finale di campionato, però, purtroppo Alonso ha pagato il fatto di essere entrato in corsa nella serie, avendone saltati i primi appuntamenti. Il primato nella graduatoria generale è dunque andato a Jenson Button, anch’egli ex campione del mondo di Formula 1, nonché già suo compagno di squadra ai tempi della McLaren.

Fernando Alonso impegnato nelle corse virtuali del campionato Legends Trophy (Fotogramma dal video sul profilo Twitter di Allinsports)
Fernando Alonso impegnato nelle corse virtuali del campionato Legends Trophy (Fotogramma dal video sul profilo Twitter di Allinsports)