Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi corrono insieme con la Ferrari

Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi saranno compagni di squadra per un weekend alla Ferrari nella versione virtuale della 24 Ore di Le Mans

Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi con Jean Todt (Foto Peter Fox/Getty Images)
Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi con Jean Todt (Foto Peter Fox/Getty Images)

Si arricchisce di star la griglia di partenza della 24 Ore di Le Mans virtuale in programma il prossimo 13-14 giugno, lo stesso weekend in cui si sarebbe dovuta tenere la versione reale della storica maratona della Sarthe (poi rimandata al 19-20 settembre). Grandi nomi della Formula 1, attuali ed ex, avevano già confermato la loro presenza: Fernando Alonso, Rubens Barrichello, Max Verstappen, Lando Norris, Pierre Gasly, Juan Pablo Montoya, Jean-Eric Vergne, Stoffel Vandoorne, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima.

Leggi anche —> Fernando Alonso e Rubens Barrichello saranno compagni di squadra

Ma sarà regolarmente al via anche la Ferrari, con la sua 488 Gte. Quattro gli equipaggi iscritti: il primo composto da Nicklas Nielsen, Federico Leo, Kasper Stoltze e Amos Laurito; il secondo da Miguel Molina, David Perel, Danilo Santoro e Jordy Zwiers; il terzo da Giancarlo Fisichella, Felipe Massa, Francesco Castellacci e Tony Mella.

Leclerc e Giovinazzi sulla Ferrari alla 24 Ore di Le Mans virtuale

Ma è il quarto equipaggio quello che sarà sicuramente più atteso: ne fanno parte, infatti, oltre ai due portacolori ufficiali della Rossa negli eSports, David Tonizza ed Enzo Bonito, anche i due piloti di Formula 1 Charles Leclerc ed Antonio Giovinazzi. Uno titolare ferrarista, l’altro allievo dell’Academy di Maranello e attualmente in prestito alla Alfa Romeo. Sarà dunque l’occasione per vedere fianco a fianco l’attuale punta di diamante della Ferrari con una delle speranze future dei tifosi del Cavallino, ma anche di tutta l’Italia delle corse.

Organizzata da Aco, Mondiale Endurance e Motorsport Games, la versione digitale della 24 Ore permetterà di sfidarsi ad oltre 50 equipaggi composti da partecipanti al campionato, piloti di altre categorie, tra cui appunto la Formula 1, e sim racers. Si partirà sabato 13 giugno alle 15. La gara sarà come sempre preceduta dalle prove libere che si svolgeranno mercoledì e giovedì, dalle 10 alle 22, mentre venerdì la sessione si concluderà alle 17, poco prima della qualifica ufficiale che, per le vetture di classe Gte, è prevista alle 18:10 alle 18:25.

La versione virtuale della Ferrari 488 Gte (Foto Ferrari)
La versione virtuale della Ferrari 488 Gte (Foto Ferrari)