Leclerc: “Il mio mito è Senna. Non vedo l’ora riaprano i ristoranti”

Charles Leclerc ha raccontato di essere stato stregato da Ayrton Senna e ha anche rivelato di non essere propriamente un grande cuoco.

Charles Leclerc ospite di Alessandro Cattelan su EPCC Live su Sky Uno (Foto © Jule Hering)
Charles Leclerc ospite di Alessandro Cattelan su EPCC Live su Sky Uno (Foto © Jule Hering)

Charles Leclerc è cresciuto con il mito della F1 nel cuore. Essendo di Monaco, infatti, è stato abituato sin da piccolo a vivere le emozioni del Gran Premio di casa. La sua carriera sinora è stata un’incredibile scalata che lo ha portato in pochi anni dalla F2 al team più importante del mondo: la Ferrari.

Durante un’intervista alla trasmissione “E poi c’è Cattelan”, Charles Leclerc ha così raccontato della propria infanzia: “Sin da piccolo guardavo le F1 e volevo far parte di tutto questo. Tanti bambini sognano di diventare piloti a Monaco. L’inizio della stagione dovrebbe essere inizio luglio in Austria, ma dipende sempre da come si evolverà la situazione. Sarà abbastanza difficile la ripresa perché noi piloti non possiamo allenarci a casa su una pista”.

Leclerc: “Mi mamma ha capito che questa è la cosa che mi piace fare”

In questi mesi di pausa il driver monegasco è diventato un vero e proprio emblema della F1. La promozione tacita in Ferrari a capo-squadra, unita alla crescente fama sui social dovuta alle sue scorribande nei GP virtuali lo stanno rendendo una vera e propria icona.

In merito alla questione Leclerc ha così commentato: “Rappresentare un marchio come Armani è stato un grandissimo onore per me. La mia più grande fonte d’ispirazione, anche se non l’ho mai visto live è Ayrton Senna. Mio padre era un suo grande fan e mi ha raccontato tanto. Lui aveva tantissimo talento, ma faceva anche un grande lavoro dietro. Mia madre non è tranquilla quando sono in pista, ma si è adattata perché ha capito che questa è la cosa che mi piace. Ho mangiato solo pasta in bianco e pollo, non vedo l’ora che riaprano i ristoranti”.

LEGGI ANCHE:
-> F1: lo spot di Charles Leclerc contro… la panna nella carbonara! (VIDEO)
-> Gli aneddoti di Leclerc: “Un fan mi pagò il taxi, ero senza soldi” (VIDEO)
-> Leclerc, che figuraccia: “La mia ragazza mi ha fatto dormire sul divano”

Antonio Russo

Charles Leclerc ospite di Alessandro Cattelan su EPCC Live su Sky Uno (Foto © Jule Hering)
Charles Leclerc ospite di Alessandro Cattelan su EPCC Live su Sky Uno (Foto © Jule Hering)