F1 eSports: maledizione Monaco per Leclerc, vince Russell

Charles Leclerc anche nel virtuale non riesce a vincere nella sua Monaco. Gran Premio dominato dall’inizio alla fine da Russell.

Charles Leclerc (Getty Images)
Charles Leclerc (Getty Images)

Ennesimo appuntamento con la F1 virtuale per i piloti, che questa volta si sono cimentati sulla pista di Monaco, tanto cara ai fratelli Leclerc, che hanno corso entrambi con livrea Ferrari. Pronti via ha preso subito il largo George Russell che ha impresso un ritmo indiavolato all’intera gara senza mai mollare il primato.

Il pilota britannico è parso sin dalle prime battute di un altro pianeta e dopo qualche scaramuccia nei primissimi giri con Arthur Leclerc è volato via e non è più stato ripreso. Gara difficile, invece per i fratelli che guidavano le due Ferrari.

Incidente tra Norris e Arthur Leclerc

Charles, infatti, partito più arretrato dopo una buona rimonta si è ritrovato in lotta per il podio, mentre Arthur dopo un ottimo inizio di gara è stato coinvolto in un incidente con Lando Norris che lo ha fatto arretrare di diverse posizioni costringendolo ad una rimonta che lo ha portato alla fine al 5° posto.

Il maggiore dei due Leclerc, invece, si è fatto beffare nel finale da un arrembante Gutierrez che gli ha soffiato la seconda posizione. Charles però ha comunque chiuso con un buon terzo posto la gara dimostrandosi come sempre molto competitivo in questa F1 virtuale. Da sottolineare anche la 10 piazza di David Schumacher, che per larghi tratti ha lottato anche con i primi della classe.

La gara è stata un’occasione divertente per sfidarsi e i piloti l’hanno colta al volo. Il 5 luglio però fortunatamente i driver dovrebbero ritornare per davvero in pista lottando fianco a fianco con auto reali sulla pista d’Austria.

Antonio Russo

Monaco - Charles Leclerc (Getty Images)
Monaco – Charles Leclerc (Getty Images)