Giorgio Armani ha spiegato perché ha deciso di scegliere Charles Leclerc come proprio testimonial per la nuova linea d’abbigliamento.

Charles Leclerc (Facebook)
Charles Leclerc (Facebook)

Charles Leclerc in questi mesi si sta ritagliando un ruolo da vera star. Al momento, infatti, è la prima guida in Ferrari e tutti lo vogliono. Giorgio Armani ha deciso di usare il suo volto per la nuova campagna del suo marchio e sono davvero in tanti a rincorrerlo per averlo come testimonial.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Extremely happy to announce that I am now a brand ambassador of Giorgio Armani and its Made to Measure Line. Fashion together with music and motorsport have always been my passions, and to be representing such an iconic brand from now on is a huge honor. @giorgioarmani

Un post condiviso da Charles Leclerc (@charles_leclerc) in data:

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Giorgio Armani ha voluto dire la sua sul suo nuovo testimonial: “Abbiamo scelto Charles perché ha presenza, spirito e personalità. Come pilota è molto promettente ed è anche molto giovane e nella sua freschezza mostra una grande maturità. Esercita il suo grande talento con una volontà e una determinazione così grandi da riuscire a raggiungere un meritato successo. Ha un volto gentile e una fisicità scattante. Mi è sembrato perfetto per esprimere la mia visione dell’abito su misura”.

Armani: “Per me la Ferrari è un’eccellenza”

Il noto stilista ha poi proseguito: “Ho avuto il piacere di averlo come ospite ad una delle mie sfilate ed ha confermato tutte le mie impressioni. I suoi modi eleganti e sicuri mi sono sembrati una nuova visione di essere uomo: consapevole, ma non esasperata. In passato ho incontrato anche Senna ad una mia sfilata”.

Infine Armani ha spiegato cosa rappresenta per lui la Rossa di Maranello: “Per me la Ferrari è una vera eccellenza italiana, è un’azienda, è una scuderia guidata dagli stessi principi del mio marchio. Indubbiamente è un motivo di grande orgoglio per tutta la nazione”.

Antonio Russo

Ferrari - Charles Leclerc (Getty Images)
Ferrari – Charles Leclerc (Getty Images)