Aleix Espargarò: “Sul podio nei miei ultimi anni in MotoGP”

Aleix Espargarò, stanco della quarantena, vuole tornare in pista, per scoprire il potenziale della RS-GP e rinnovare il contratto con il team Aprilia.

Aleix Espargaro MotoGP
Aleix Espargaro (getty images)

Aleix Espargaró non vede l’ora di provare la nuova RS-GP in gara. Dopo le buone impressioni nei test invernali il pilota spagnolo del team Aprilia ha voglia di misurarsi in un week-end di Gran Premio e misurarsi con gli altri avversari. “Voglio lottare per il podio negli ultimi anni della MotoGP”.

Aleix Espargaró è stanco della pausa forzata per l’emergenza Coronavirus. Vorrebbe lasciare il Principato di Andorra per allenarsi su una pista spagnola, pur avendo a disposizione il tracciato locale. Dopo essersi goduto la vita familiare per due mesi vuole tornare a calcare le piste, come afferma in un’intervista a distanza con il sito ufficiale Motogp.com “Naturalmente sono anche molto desideroso di correre di nuovo. È andata avanti da molto, molto, molto tempo ormai, motivo per cui mi manca correre e lavorare con il team”.

Leggi anche —> Jack Miller è ormai convinto: si sente già un piede in Ducati ufficiale

Futuro incerto per il pilota di Granollers

La stagione 2020 dovrebbe prendere il via a Jerez a metà luglio, la conferma arriverà solo il prossimo mese dal governo spagnolo che deve approvare i protocolli presentati da Dorna. Fino ad allora, il maggiore dei due fratelli Espargaró si allena duramente per mantenersi in forma. “Cerco di mantenere il mio livello di forma fisica, quindi mi alleno in palestra due o tre volte alla settimana al mattino. Salgo in bici quasi tutti i giorni per allenarmi al chiuso e guardo vecchie gare su MotoGP.com perché mi manca così tanto correre. Non gioco spesso con la PlayStation perché l’ho provato una volta ed è finito in un disastro”.

Preferisce trascorrere il tempo imparando a cucinare e dedicandosi ai suoi due figli. A breve Aleix Espargarò dovrà decidere il suo futuro professionale. “Al momento non ho un contratto con Aprilia per il futuro, ma non riesco ancora a prendere una decisione. Prima di tutto devo provare la moto in gara. Perché mi attengo a quello che ho detto prima: voglio essere in grado di salire sul podio nei miei ultimi due o tre anni con la MotoGP… Molto è cambiato con questa situazione. Quindi ora dobbiamo tornare in pista e poi prenderemo le nostre decisioni”.

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro (getty images)