Fabio Quartararo: “Ho rivisto in TV i miei errori”

Fabio Quartararo ha studiato i video delle gare della stagione scorsa per comprendere i suoi errori e studiare gli avversari. Primo fra tutti Marc Marquez.

Fabio Quartararo MotoGP
Fabio Quartararo (Getty Images)

Il pilota della Yamaha Petronas SRT, Fabio Quartararo, ha sfruttato questa quarantena per studiare gli errori del passato. Ancora alla ricerca della sua prima vittoria in MotoGP dopo essere stato il miglior rookie della scorsa stagione, El Diablo ha già conquistato sette podi e un posto nel team ufficiale per il biennio 2021 e 2022.

L’obiettivo è battere Marc Marquez, un’impresa non certo facile per chiunque. Per due volte ha sfiorato la vittoria, ma gli è stata negata entrambe le volte dal Cabroncito, a Misano prima e in Thailandia poi. “Ho una cyclette davanti alla tv e ho visto queste gare per vedere dove ho fatto un errore ed è stato meglio di me” , dice Quartararo in un’intervista ufficiale al sito della MotoGP. “Quest’anno voglio fare buone esibizioni. So di poter lottare per vittorie e podi. Non voglio pensare al campionato, ma so che se affronterò le gare una dopo l’altra e farò buoni risultati, alla fine dell’anno sarò in grado di finire in una buona posizione”.

Le previsioni di Quartararo

Sarà una delle stagioni più difficili di tutti i tempi, con gare ravvicinate e un numero ristretto di GP, al massimo una dozzina. “Penso che sia la prima volta nella mia vita che non abbia iniziato una stagione. È davvero difficile, perché il periodo tra novembre e febbraio è già molto lungo e ora abbiamo l’impressione di avere una seconda preseason. I due test che abbiamo fatto sono stati molto buoni – ha aggiunto il 21enne francese -. Sono stato molto contento della moto e del team”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Inoltre, Fabio Quartararo ha chiarito chi saranno i suoi rivali, oltre a Marc Marquez, per questa insolita e strana stagione così breve. “Maverick è molto veloce, Álex Rins, Valentino, Dovizioso… Ci sono molti piloti quest’anno e penso che sarà una delle stagioni più difficili di tutti i tempi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💥@mclarenbarcelona 💥

Un post condiviso da Fabio Quartararo 🇫🇷 (@fabioquartararo20) in data: