Superbike, Sofuoglu svela: “Offerta MotoGP per Razgatlioglu”

Kenan Sofuoglu, mentore di Toprak Razgatlioglu, parla delle prospettive future dell’attuale pilota Yamaha WorldSBK. Un approdo in MotoGP non viene scartato, ma serve vincere il titolo prima.

Toprak Razgatlioglu Superbike MotoGP
Toprak Razgatlioglu (©Getty Images)

Toprak Razgatlioglu ha tutto per diventare una leggenda del campionato Mondiale Superbike. Il talento non gli manca e, dopo i grandi risultati del 2019, quest’anno può arrivare la sua consacrazione.

Il passaggio in Yamaha gli ha permesso di correre per un team ufficiale e già in Australia ha fatto vedere che nel 2020 bisognerà fare i conti anche con lui. Ha vinto Gara 1, ha chiuso secondo la Superpole Race e solamente un errore della squadra gli ha impedito di lottare per il podio in Gara 2. Le premesse di Phillip Island lo fanno ben sperare per la ripresa del campionato SBK.

SBK, Razgatlioglu avrà futuro in MotoGP?

Kenan Sofuoglu al sito ufficiale WorldSBK ha rivelato che dalla MotoGP è già stato manifestato interesse per il suo pupillo: “Posso dire che c’è già stato interesse per Toprak da parte del MotoGP. Gli ho detto subito che si trattava di una buona offerta fatta da una buona squadra, ma il nostro obiettivo primario per il 2020 era essere presenti in Superbike con lui. Quando l’ho messo su una STK1000 gli ho spiegato che il suo obiettivo per molti anni deve essere quello di correre nel mondiale delle derivate di serie”.

Il cinque volte campione del mondo Supersport non esclude che Razgatlioglu in futuro possa andare in MotoGP, ma adesso deve essere concentrato sulla Superbike: “Se nel 2021 Toprak riuscirà a vincere facilmente nel WorldSBK e se ci sarà un’offerta per lui da parte di una squadra ufficiale, cambierò i piani. Se anche a Toprak piacerà questa soluzione, passeremo in MotoGP. Il piano è quello di farlo diventare una delle leggende della storia del WorldSBK”.

Il giovane pilota turco deve prima affermarsi definitivamente in SBK, vincendo il titolo, e poi potrà riflettere concretamente sul passaggio nella classe regina del Motomondiale.

sofuoglu razgatliouglu superbike sbk
Kenan Sofuoglu e Toprak Razgatlioglu (©Getty Images)