Carlos Sainz Jr. dovrà sorreggere sulle proprie spalle un grande peso quando arriverà in Ferrari e Gené ha provato a consigliarlo.

Carlos Sainz Jr. (Getty Images)
Carlos Sainz Jr. (Getty Images)

Carlos Sainz, un po’ a sorpresa ha già firmato per la Ferrari per il 2021. Il pilota spagnolo però ha davanti a sé ancora un’altra stagione con la McLaren dove vorrà chiudere in bellezza la sua avventura.

L’avventura in Ferrari non sarà per niente semplice per lui. Guidare per la Rossa, infatti, ti scarica addosso una pressione immensa, qualcosa di non semplice da gestire. Lo spagnolo sarà costretto a dover misurare le proprie parole ad ogni intervista e avrà gli occhi del mondo puntati addosso ad ogni curva.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Sainz dovrà avere le spalle larghe

In un’intervista rilasciata a “Marca”, il terzo pilota della Ferrari, Marc Gené ha così affermato: “Carlos mi ha confessato che sta vivendo un sogno e penso che non sia ancora consapevole di ciò che vivrà fino a quando non si vestirà di rosso. Quando verrà in Italia verrà trattato come un semidio”.

Il driver spagnolo ha poi proseguito: “Gli ho consigliato come prima di essere consapevole dell’importanza della Ferrari e della grandezza di questo team. Gli ho spiegato che ogni dichiarazione che farà avrà un impatto enorme, un po’ come giocare nel Real Madrid o nel Barcellona. Inoltre dovrà essere sempre molto moderato e mantenere un profilo basso”.

Insomma a quanto pare Sainz è stato già avvisato che dovrà avere le spalle larghe per sorreggere l’enorme pressione che gli sarà scaricata addosso. Naturalmente non ci saranno solo lati negativi per l’iberico, che troverà comunque una macchina competitiva e avrà l’opportunità, qualora dovesse vincere un titolo, di diventare una leggenda della F1.

Antonio Russo

McLaren (Getty Images)
McLaren (Getty Images)