Alex Rins: “Suzuki crede in me, abbiamo mentalità vincente”

Alex Rins e Suzuki hanno rinnovato con un unico obiettivo: dare l’assalto al titolo mondiale. “Abbiamo la stessa mentalità”.

Alex Rins sulla Suzuki in MotoGP a Le Mans 2019 (Foto Michelin)
Alex Rins sulla Suzuki in MotoGP a Le Mans 2019 (Foto Michelin)

Alex Rins e Suzuki Ecstar hanno firmato per un altro biennio con un solo obiettivo: provare a vincere il titolo mondiale. La GSX-RR è una moto che in percorrenza di curva è forse la migliore, a livello di ciclistica non ha nulla da invidiare a nessuno.

Il pilota spagnolo ha trascorso la sua quarantena in Andorra con la futura moglie: “Ho avuto una piccola vacanza durante questo stop”, ha detto a Racer.com. “Mi sono allenato a casa e ho fatto un po ‘di ciclismo indoor, ho fatto flessioni e cose del genere, ma non è facile allenarsi a casa perché non ho le attrezzature giuste per lavorare. Ora, però, è chiaro che possiamo vedere la luce alla fine del tunnel, perché ad esempio oggi ricominciamo a pedalare con le moto qui in Andorra, quindi sono abbastanza contento per questo”.

Leggi anche -> Valentino Rossi, ritiro o ancora MotoGP? Il consiglio di Biaggi

Rins e la mentalità vincente

Alex Rins è tornato in pista sul circuito di Andorra a oltre 2000 metri di altitudine, ha avuto modo di incontrare alcuni suoi colleghi come Tito Rabat. L’inizio dovrebbe essere vicino e il catalano vuole porre le basi di un futuro glorioso. “Quest’anno spero di andare più veloce dell’anno scorso e sembra che gareggeremo di nuovo alla fine di luglio. Questa è un’ottima notizia per noi, perché dopo una stagione abbastanza buona nel 2019, sono così entusiasta di ricominciare a correre per provare l’adrenalina e correre e provare a vincere”.

C’è grande motivazione e un certo ottimismo nell’ambiente Suzuki. “Tutti insieme abbiamo la stessa mentalità e cioè vincere. Di sicuro io credo in loro e loro credono in me… Non è facile vincere una gara in MotoGP, ho ottenuto due vittorie l’anno scorso e per me è stato un piacere. Di sicuro voglio continuare a ottenere podi e vincere gare. E qualcosa su cui vogliamo concentrarci quest’anno è essere più coerenti e finire tutte le gare sul podio e provare a vedere dove siamo a Valencia… La stagione 2019 è stata così buona – ha concluso Alex Rins – e siamo pronti”.

Alex Rins parla con i giornalisti dopo i test MotoGP in Qatar (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Alex Rins parla con i giornalisti dopo i test MotoGP in Qatar (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)