Volkswagen Golf Variant, ecco le prime immagini spia

La nuova Volkswagen Golf Variant è in arrivo come testimoniano le prime immagini spia catturate in questi giorni.

golf
(Image by Motor1)

Un rumor ha scioccato gli appassionati di station wagon in tutto il mondo nel settembre del 2018, quando un rapporto affermava che la Volkswagen non avrebbe lanciato una versione a tettuccio lungo della sua Golf Mk8. All’epoca non ci credevamo, ma abbiamo dovuto aspettare circa un anno perché l’azienda di Wolfsburg annunciasse l’arrivo di una nuova Golf Variant. Avanti veloce fino al 15 maggio 2020 – eccola qui.

Per la prima volta, la versione tedesca della Skoda Octavia Combi (in alcune foto è possibile vedere un modello di seconda generazione) è stata fotografata con pochissimo camuffamento. In realtà, lo vediamo solo sui fanali posteriori, dove ci sono degli adesivi con un design copiato dalla Golf wagon della generazione precedente. Ci potrebbe essere del nastro bianco ingannevole sul portellone posteriore e del camo nero vicino ai montanti D, ma quelle zone non possono nascondere nulla di importante.

Non che la Volkswagen avesse effettivamente bisogno di camuffare il prototipo, perché sappiamo tutti come sarà la Golf Variant. L’auto più venduta dell’azienda non ha mai corso rischi di progettazione, e questo è particolarmente vero quando si passa da una due volumi a una station wagon. L’imminente derivazione a misura di famiglia è stata avvistata proprio dietro il nuovo portellone, e si può facilmente vedere che le auto sono praticamente identiche fino al montante B.

golf
(Image by Motor1)

Una nuova Golf Variant significa molto probabilmente che è prevista una Alltrack. Il mercato europeo sta tenendo le dita incrociate per un’altra Golf R Variant e possibilmente anche per una nuova Golf GTD Variant. Una GTE ibrida plug-in avrebbe senso anche nel Vecchio Continente, dove c’è ancora una forte domanda di station wagon.

La Volkswagen introdurrà il modello in autunno, possibilmente in ottobre. Farà il suo debutto dopo i due modelli che l’azienda non ha ancora rivelato, la GTI TCR e l’ammiraglia R, entrambe previste in anteprima nei mesi successivi.