Rieccolo! Fernando Alonso ora è davvero vicino al rientro in Formula 1

La voce è sempre più insistente: a prendere il posto di Daniel Ricciardo in Renault (passato alla McLaren per sostituire Sainz) sarebbe Fernando Alonso

Fernando Alonso (Foto Chris Owens / IndyCar)
Fernando Alonso (Foto Chris Owens / IndyCar)

L’effetto collaterale più clamoroso di questo pazzesco effetto domino innescatosi nel mercato piloti della Formula 1 con l’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari potrebbe essere nientemeno che il grande ritorno di Fernando Alonso. Sappiamo già che alla Rossa si accaserà Carlos Sainz e che a sostituirlo alla McLaren arriverà Daniel Ricciardo, ma chi prenderà il posto dell’australiano alla Renault?

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il nome che circola con più insistenza tra gli addetti ai lavori in queste ore è una sola: Alonso, appunto. Il due volte iridato spagnolo si riprenderebbe dunque un sedile nel massimo campionato automobilistico, e non in una squadra qualsiasi, ma proprio con quella che portò sul tetto del mondo nel 2005-2006.

Si sbilancia in tal senso, ad esempio, il suo connazionale Marc Gene: “Non so nulla in particolare, ma credo che Alonso voglia rientrare nel 2021 e ce lo vedo in un team come la Renault”, ha commentato ai microfoni della trasmissione El Partidazo de Cope. “Non mi sembrerebbe così strano”.

Alonso-Renault, l’annuncio è vicino

L’asturiano sembrava saperla lunga già nelle scorse settimane, quando aveva annunciato di aver deciso la sua sorte agonistica per la prossima stagione, senza però poterla ancora ufficializzare. E anche se un annuncio vero e proprio non è tuttora arrivato, nelle scorse ore sui social network sono arrivati numerosi indizi fotografici da parte della Casa francese, dello stesso Nando e del suo manager Flavio Briatore.

Leggi anche —> Fernando Alonso ha finalmente deciso: ecco dove correrà nel 2021

L’altra alternativa per quel posto sarebbe rappresentata, virtualmente, proprio dallo stesso Sebastian Vettel, che però ha già fatto capire di non essere interessato ad un posto in una squadra di seconda fascia, e di inseguire a tutti i costi un sedile in Mercedes, oppure di essere pronto addirittura a ritirarsi.

Scelta giusta oppure no?

Sulle sorti di un futuro rinnovato sodalizio tra Alonso e la Renault, a questo punto più che probabile, gli osservatori si dividono. C’è chi già si aspetta successo garantito, come l’ex pilota Marc Surer: “Per me, Alonso è uno di quei piloti che puoi mettere in qualsiasi macchina e andrà immediatamente veloce”, ha dichiarato alla rivista specializzata Speed Week.

Altri, invece, sono più scettici, come Mika Salo: “Alla Renault serve esperienza, ma la scelta di Alonso mi parrebbe sorprendente”, ha affermato alla televisione finlandese Mtv. “Lui è stato fuori dalla Formula 1 e non so come si adatterebbe alla macchina. Per la Renault sarebbe una grande mossa mediatica, ma sicuramente un rischio”.

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)