Mattia Binotto ha voluto chiarire che durante questa stagione si aspetta grande abnegazione da parte di Sebastian Vettel per la Ferrari.

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel, pur separandosi dalla Ferrari sarà comunque costretto a disputare un’altra stagione con la Rossa. Una situazione questa particolare perché potrebbe causare svariati problemi a Maranello che dovrebbe gestire nel 2020 due piloti forti di cui uno con la valigia già in mano.

Certo questa non è la prima volta che la Ferrari si ritrova in una situazione del genere, ma causa coronavirus, questa volta il Cavallino Rampante si ritrova con un pilota in partenza con un campionato però ancora da cominciare. La Rossa punta in ogni caso sulla grande professionalità di Vettel per poter chiudere degnamente questa avventura insieme.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Binotto punta ancora su Vettel per il 2020

Durante un’intervista a “Sky Sport”, Mattia Binotto ha così dichiarato: “Quello che farà Seb lo sa solo lui, è un grande professionista, ha avuto l’occasione di correre 6 stagioni con la Ferrari, che credo sia stato un sogno anche per lui. Ha l’anima Ferrari dentro al suo cuore, è un grande professionista di cui abbiamo tanta stima come persona e come pilota. I rapporti sono buoni”.

Il numero uno della Ferrari ha poi proseguito: “Ovviamente quando si arriva ad una separazione non è facile però da parte nostra così come dalla sua si è capito il ragionamento. Mi aspetto un Sebastian che abbia una gran voglia di fare bene quest’anno, sia perché è un grande professionista, sia perché ci tiene per sé stesso e per la Ferrari. Da parte nostra cercheremo di garantirgli il mezzo migliore per dimostrare il suo valore”.

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Ferrari (Getty Images)