Valentino Rossi e i suoi allievi tornano in pista a Misano già domani

Valentino Rossi, con una quarantina di altri piloti, sarà protagonista del test alla riapertura del circuito di Misano Adriatico, nella giornata di domani

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

Se dall’inizio della settimana ha potuto riaprire i battenti il Ranch di Tavullia, e dunque Valentino Rossi insieme ai suoi allievi è stato in grado di tornarsi ad allenare sulle moto da dirt track, già da domani finalmente il Dottore potrà assaggiare nuovamente anche l’asfalto.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Avverrà sul circuito di Misano Adriatico, dove la Federazione motociclistica italiana ha organizzato l’iniziativa per la ripresa delle attività in pista convocando una quarantina di piloti, tra i quali spiccano proprio i nomi del nove volte campione del mondo e dei suoi ragazzi della VR46 Riders Academy. Poi, il giorno 21, Rossi e i suoi avranno l’autodromo prenotato tutto per loro per un’altra successiva prova.

Leggi anche —> Riapre il circuito di Misano: 40 piloti pronti a tornare in pista

La prima di Misano con il nuovo asfalto

L’impianto intitolato all’indimenticato Marco Simoncelli ha annunciato anche che darà l’opportunità agli appassionati di MotoGP di rivivere le fasi salienti di questa importante giornata di riapertura delle porte attraverso il suo sito ufficiale.

Un test che avrà valore non soltanto simbolico: infatti, per la prima volta, i piloti potranno saggiare il nuovo asfalto del tracciato, i cui lavori di stesura sono terminati solo nel marzo scorso, poco prima dell’avvio della quarantena. Valentino Rossi e gli altri avranno dunque la possibilità di rendersi conto dell’inedito look di Misano, che più in là nell’anno dovrebbe ospitare il Gran Premio della Riviera Adriatica del Motomondiale, ad oggi confermato nonostante la crisi coronavirus, sebbene a porte chiuse.

Domenica c’è il GP virtuale

Successivamente, la pista di Misano, ma in versione virtuale, ospiterà proprio questo weekend una nuova gara simulata organizzata ufficialmente dalla MotoGP, la quarta di questo calendario digitale allestito in assenza dei GP veri e propri. Anche in questo caso al via ci sarà nuovamente il fuoriclasse di Tavullia, insieme a Marc Marquez, Maverick Vinales e a molti altri colleghi.

I tifosi potranno assistere all’intero spettacolo a partire dalle ore 15 di domenica 17 maggio sul sito ufficiale della MotoGP, ma anche sulle emittenti televisive selezionate e su piattaforme di social media tra cui YouTube, Twitter, Instagram, Facebook e Twitch.

Leggi anche —> MotoGP virtual: Valentino Rossi torna a correre nella sua Misano

Il casco di Valentino Rossi per i test MotoGP 2020 (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)
Il casco di Valentino Rossi per i test MotoGP 2020 (Foto Mohd Rasfan/Afp/Getty Images)