Un ex F1 sicuro: “La mossa di Vettel apre le porte ad Alonso”

Secondo l’ex F1 Martin Brundle il divorzio tra la Ferrari e Sebastian Vettel potrebbe riaprire le porte della F1 a Fernando Alonso.

McLaren - Fernando Alonso (Getty Images)
McLaren – Fernando Alonso (Getty Images)

Sebastian Vettel e la Ferrari si sono detti addio. Questa situazione però potrebbe sconquassare tutto il mercato piloti. Il sedile della Rossa, infatti, è prestigioso e richiama l’attenzione di diversi piloti. Il nome più caldo è quello di Carlos Sainz, che dopo la bella stagione in McLaren potrebbe trovare spazio a Maranello.

Il trasferimento del pilota spagnolo potrebbe creare un effetto domino con Ricciardo che a quel punto potrebbe trasferirsi in McLaren lasciando libera una casella in Renault. In Red Bull, invece, vi è da valutare la posizione di Albon, che potrebbe essere silurato qualora non dovesse dimostrarsi all’altezza della squadra austriaca.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Brundle: “Vettel potrebbe ritirarsi”

Come riportato da “Sky Sport”, Martin Brundle ha così dichiarato: “Sainz andrà alla Ferrari e Ricciardo alla McLaren lasciando un posto libero per Alonso alla Renault. Penso che la casa francese possa essere un’opzione interessante anche per Vettel. Non vedo comunque necessariamente un posto per Seb. Sappiamo che sta parlando con altre squadre e che è molto veloce, ma mi chiedo se per lui è la fine o se vuole cogliere qualche opportunità tra le squadre di media classifica”.

Il pilota britannico ha poi proseguito: “Io credo che è probabile che Vettel lasci la F1. Hamilton non credo sia disponibile a trasferirsi, penso che ha già chiarito che il suo futuro sarà in Mercedes, sia dentro che fuori dalla vettura. Penso che la Ferrari sceglierà Sainz quindi. Questo è un momento davvero particolare, tanti team devono prendere decisioni senza indicazioni dalla pista”.

Antonio Russo

Fernando Alonso alla Dakar (Getty Images)
Fernando Alonso alla Dakar (Getty Images)