“Con Vettel non ci siamo capiti”. Ferrari motiva il divorzio

Piero Ferrari è intervenuto sulla fine del rapporto con Sebastian Vettel rivelando la motivazione che ha portato allo strappo finale.

Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel ai box della Ferrari (Foto Ferrari)

Sebbene il disaccordo tra la Scuderia e il quattro volte iridato fosse noto ormai da tempo, il comunicato ufficiale che martedì  ha sancito il capolinea del loro  loro viaggio assieme ha lasciato tutti di stucco. Sarà per la tempistica, sarà perché il 2020 non è neppure cominciato, nessuno certo si poteva aspettare una bomba del genere mentre la F1 si chiede ancora se potrà partire.

Come più volte detto, la prospettiva che si stava presentando per Seb era esattamente quella di trasformarsi in seconda guida di Leclerc. Una posizione non ideale per uno dal suo curriculum e con il suo orgoglio, senza dimenticare l’ampia sforbiciata allo stipendio.

Parlando a Quattroruote per i festeggiamenti dei 70 anni dal primo GP di F1, il figlio del Drake ha provato a fornire una sua personale spiegazione al brusco addio a cui abbiamo assistito.

“Le ragioni sono diverse”, ha sostenuto il 74enne. “Non vivendo più bene insieme ci siamo separati. E’ come un matrimonio. E’ giunto alla fine. Non è questione di avere il driver migliore o la macchina più forte. Ho avuto in tanti momenti grande fiducia e stima nei confronti di Vettel perché ha fatto delle gare bellissime, poi non so se lui non ha capito l’auto o noi non abbiamo capito lui, ma possono succedere cose del genere. Non è comunque il caso di dare delle responsabilità a nessuno”.

“E’ una storia bella che poteva essere molto più bella e che termina”, ha concluso Ferrari con una frase ormai prassi per tutti coloro che per qualche tempo si sono trovati a passare e a restare in zona Modena. Un’affermazione che rende chiaro un fallimento, l’ennesimo, e che di conseguenza dovrebbe portare i vertici del Cavallino a riflettere.

Sebastian Vettel firma autografi ai suoi tifosi (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel firma autografi ai suoi tifosi (Foto Ferrari)

Chiara Rainis