Lorenzo: “Vi spiego perché Marquez e Valentino Rossi hanno litigato”

Jorge Lorenzo ha raccontato di come è nato il litigio tra Valentino Rossi e Marc Marquez durante la stagione 2015 in Argentina.

Valentino Rossi e Marc Marquez (Getty Images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez e Valentino Rossi non si amano di certo, ma questa diatriba tra di loro affonda le proprie radici a 5 anni fa, quando tra i due è nata una rivalità fortissima sfociata in odio sportivo. Eppure il Dottore e lo spagnolo prima di quel 2015 avevano un bel rapporto.

Marquez, infatti, vedeva in Valentino Rossi l’eroe da ammirare ed emulare, mentre il Dottore provava una certa tenerezza nel vedere questo ragazzino che come lui era così innamorato per la moto. Tutto però si è rotto in quel campionato dando vita ad una profonda spaccatura tra i due.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Lorenzo: “Marquez accusò Valentino”

Durante un’intervista a BT Sport, Jorge Lorenzo ha raccontato di quel litigio: “Io penso che il rapporto tra Marc e Valentino si sia incrinato dopo la gara in Argentina nel 2015. Quell’anno Vale ha capito che poteva vincere il Mondiale e per lui era la prima volta dal 2009, che era l’ultima volta che aveva vinto il titolo. Alla fine si toccarono e Marc accusò Vale che la colpa dell’incidente fosse sua. Da quel giorno il rapporto è cambiato. Non è mai più tornato come prima”.

Lo spagnolo ha poi difeso il campionato vinto in quella stagione così complicata contraddistinta da polemiche e frecciatine: “Sono stato il più veloce. Quell’anno sono stato il pilota che ha ottenuto più vittorie, più pole e più giri veloci, quindi ho meritato la vittoria finale. Non sono diventato campione senza vincere gare o ottenendo il successo in 1-2 GP”.

Antonio Russo

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)