Andrea Dovizioso e Ducati ai ferri corti: pronto l’accordo con KTM

Andrea Dovizioso sarebbe vicino a KTM per il prossimo biennio. Una scelta azzardata che potrebbe costare cara o forse una scommessa che si rivelerà vincente.

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

In tempi di quarantena le voci di mercato piloti si rincorrono a ritmo incessante. L’ultima notizia interessante viene diramata dal noto portale Sky Sport, secondo cui Andrea Dovizioso avrebbe avviato seri colloqui con la casa austriaca KTM. Da tempo le relazioni tra il forlivese e i vertici di Borgo Panigale non sarebbero dei migliori e regnerebbe un certo malumore all’interno del box della Rossa.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’emergenza Covid-19 costringe molte squadre a rivedere i progetti futuri e un ingaggio della portata di Andrea Dovizioso potrebbe calzare stretto alla casa emiliana, che fa affidamento sulle entrate interne. Ovviamente si tratta di voci di corridoio, i colloqui sicuramente ci sono, ma la news va presa al condizionale. Secondo la fonte suddetta al posto del forlivese potrebbe arrivare Jack Miller, un giovane affamato che si accontenterebbe di un lieve ritocco all’ingaggio che percepisce attualmente nel team satellite Pramac.

Leggi anche -> Scintille KTM-Aprilia sul congelamento dei motori

Andrea Dovizioso in KTM andrebbe a far parte di un progetto di cui sarebbe l’anello centrale e inoltre potrebbe puntare ad un futuro in motocross, sebbene questa ipotesi sia da capire in che modo. Intanto la stagione 2020 del Motomondiale vede la luce in fondo al tunnel e potrebbe correre a Jerez de la Frontera a metà luglio. Probabilmente non saranno una o due gare a decidere il futuro del vicecampione del mondo. Quindi prima di allora potremmo conoscere la verità sul suo futuro…

Loris Capirossi e Andrea Dovizioso (Getty Images)
Loris Capirossi e Andrea Dovizioso (Getty Images)