Presentazione digitale per la nuova Audi A3. In piena crisi sanitaria la casa tedesca procede con la formazione a distanza del personale.

Audi A3
Audi A3

In piena crisi Covid-19 Audi si adegua e presenterà la nuova Audi A3 con un lancio integralmente digitale, per la prima volta nella propria storia. La nuova gamma raggiungerà le Concessionarie Audi di tutto il mondo nel corso dell’anno. Nuova Audi A3 Sportback e nuova Audi A3 Sedan sono già ordinabili in Italia e raggiungeranno le concessionarie nel corso, rispettivamente, del secondo e terzo trimestre 2020. In seguito debutteranno anche le varianti ibrida plug-in e g-tron a metano.

Verranno formati 35mila addetti all’assistenza e alla vendita in tutto il mondo per garantire standard di qualità uniformi. La formazione denominata “Central Launch Experience” (CLX) è già cominciata da alcune settimane ed è riservata agli specialisti delle vendite e dell’assistenza Audi. Basata su corsi online consiste in lezioni a distanza con gli esperti di Ingolstadt che stanno focalizzando l’attenzione sulle varianti di motore e trasmissione o ai sistemi di assistenza alla guida.

Leggi anche -> Skoda Enyaq iV: 5 varianti di potenza e autonomia fino a 500 km

“Il recente unveiling della nuova famiglia A3 anticipa il lancio commerciale di uno dei modelli più importanti all’interno della gamma Audi. Grazie all’impegno, alla creatività e alla motivazione sia del nostro team sia dei nostri Dealer, siamo riusciti a sviluppare con grande reattività e flessibilità innovativi sistemi digitali di formazione, così che l’intera rete possa accogliere nel migliore dei modi nuova Audi A3” ha dichiarato Horst Hanschur, Responsabile Retail Business Development e Customer Services di Audi AG. “Mettiamo a frutto la pluriennale esperienza nell’utilizzo di strumenti digitali per la formazione degli specialisti nella vendita e nell’assistenza”.

L’epidemia di Coronavirus ha spinto Audi a velocizzare il passaggio alla digitalizzazione del training così da poter lavorare in massima sicurezza. “Un obiettivo che stiamo perseguendo alacremente, specie a supporto dell’offensiva elettrica Audi, dando vita a un fattivo parallelismo tra la digitalizzazione delle nostre vetture e la digitalizzazione delle metodologie di formazione”.

Digital training Audi