Ecco le prime immagini spia del nuovo Volkswagen Touareg GTE la versione meno spinta dell’ultimo modello presentato dalla casa tedesca.

vw toureg
(Image by Motor1)

Nel febbraio di quest’anno, Volkswagen ha presentato la Touareg R – la più potente (in termini di potenza bruta) iterazione dell’ultima generazione del veicolo tedesco.

Con 456 cavalli di potenza e 700 Newton-metri da un propulsore ibrido plug-in da 3,0 litri, il super SUV ha un sacco di potenza a portata di mano e può anche arrivare a 140 chilometri all’ora con una potenza puramente elettrica. Ora, sembra che Volkswagen stia anche preparando una versione più civile di questo veicolo.

Queste foto mostrano un prototipo completamente non camuffato della Touareg GTE. Come suggerisce il nome, sarà una versione elettrificata del grande SUV di Wolfsburg, che si inserirà sotto la Touareg R. In effetti, abbiamo già una buona idea di cosa ci sarà probabilmente sotto il cofano.

Quando il nuovo Touareg è stato rilasciato nell’aprile 2018, la casa automobilistica ha annunciato una versione ibrida per il mercato cinese. Utilizza un sistema plug-in con un motore a benzina da 2,0 litri e un pacco batteria da 18 kWh per una potenza combinata di 362 CV – e i nostri colleghi di InsideEV ritengono che la versione europea avrà la stessa potenza di picco.

Nella Repubblica Popolare, la Touareg GTE ha un’autonomia massima tutta elettrica di 58 chilometri, ma tenete presente che questo si misura con il ciclo di prova NEDC eccessivamente ottimistico. Calcolato secondo le nuove linee guida europee del WLPT, l’intervallo sarà tra un quarto e un terzo inferiore.

vw toureg 2
(Image by Motor1)

Come rivelano queste foto spia, la Touareg GTE non sarà drasticamente diversa dal resto dei modelli della gamma del SUV. Al contrario, la Volkswagen gli darà solo piccoli tocchi visivi, tra cui un badge specifico e probabilmente una fascia anteriore leggermente modificata, per differenziarla meglio dalle versioni diesel, benzina e R.