Calendario Superbike, ufficiale: novità su Jerez e Oschersleben

Niente round in Germania per il campionato mondiale Superbike 2020, che punta a ripartire da Jerez a fine luglio e ha chiesto l’autorizzazione al Governo spagnolo.

Motorsport Arena Oschersleben Superbike WorldSBK
Motorsport Arena Oschersleben

Nel calendario del Mondiale Superbike 2020 era presente la novità del ritorno in Germania, ma è saltata. È di oggi la notizia che il round di Oschersleben è stato annullato.

I provvedimenti restrittivi adottati dal Governo tedesco per combattere l’emergenza coronavirus non permettono di svolgere l’evento. FIM e Dorna WorldSBK hanno provato a valutare più scenari e alla fine hanno deciso di cancellare l’appuntamento. Se ne riparlerà nel 2021.

Per quanto riguarda la ripresa del campionato 2020, si conta di poter correre dal 31 luglio al 2 agosto sul circuito di Jerez de la Frontera. Stamattina si è tenuta una teleconferenza tra Juan Antonio Marín, vicepresidente del Consiglio dell’Andalusia, Mamen Sánchez Díaz, sindaca di Jerez de la Frontera e Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna Sports. Le parti hanno deciso di proporre al Governo spagnolo di correre il round in quella data.

Una proposta di riprogrammazione per l’appuntamento di Jerez, che sarebbe previsto invece per il 23-25 ottobre. L’evento seguirebbe i due consecutivi previsti sulla stessa pista per il campionato MotoGP. Adesso c’è attesa per l’autorizzazione da Madrid.