Riapre il Ranch di Tavullia e Valentino Rossi torna ad allenarsi in moto con il suo allievo Franco Morbidelli: saranno insieme in Petronas nel 2021?

Franco Morbidelli con Valentino Rossi (Foto Jose Jordan/Str/Afp/Getty Images)
Franco Morbidelli con Valentino Rossi (Foto Jose Jordan/Str/Afp/Getty Images)

La lunga quarantena del motociclismo è finita: anche le due ruote sono passate alla famigerata Fase 2. I motori si sono riaccesi, anche se per il momento non sono ancora quelli dei Gran Premi veri e propri, bensì quelli del Ranch di Tavullia. Che nei giorni scorsi, così come molte attività italiane, ha ufficialmente riaperto i battenti e ha consentito al padrone di casa Valentino Rossi di tornare ad allenarsi in sella, insieme all’allievo della sua VR46 Riders Academy, Franco Morbidelli.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Finalmente, mi mancava”, ha raccontato il Morbido ai microfoni della Gazzetta dello Sport. “Quanto è passato? Due mesi? Non c’è stato periodo nella mia vita nel quale non sono salito per così tanto su una moto. Mai, mai. Anche in inverno qualcosa fai sempre. Questa è la mia vita e quando una cosa che dai per scontata ti viene tolta così, fa un po’ male. Ma è stata dura per me come per tutti. Io lontano dalle moto, altri dalle loro passioni”.

Valentino Rossi e Morbidelli insieme in Petronas nel 2021?

Questo sodalizio sportivo tra maestro e alunno potrebbe presto essere destinato a rafforzarsi. Già, perché il Dottore è in trattativa per passare, a partire dal 2021, proprio all’attuale squadra di Morbidelli, il team Petronas. I due potrebbero ritrovarsi compagni di squadra? “Ho letto qualcosa”, conferma il pilota romano. “Io spero di avere un buon futuro per me, se poi sarà vicino a Vale sarà ancora più figo. Se accadrà sarà stimolante. Già tra di noi condividiamo molto, averlo nel box sarebbe diverso”.

Certo che Morbidelli si ritroverebbe dalla padella nella brace: al posto del talentino emergente Fabio Quartararo avrebbe a fianco un nove volte campione del mondo. Non certo semplice, come rivale sulla stessa moto. Ma questa prospettiva non spaventa, anzi stimola l’italo-brasiliano. “La forte amicizia ci spinge a una gran rivalità in pista”, conclude Franco. “Quando ho Vale davanti provo sempre a dare qualcosa in più per batterlo. Ognuno vuole mantenere la leadership fino alla gara dopo. Con lui la sfida ha un sapore diverso”.

Leggi anche —> Valentino Rossi in Petronas si può fare: già iniziate le trattative

Franco Morbidelli con Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Franco Morbidelli con Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)