Toto Wolff resterà in Mercedes o passerà alla nuova Aston Martin? Il boss della Racing Point, Otmar Szafnauer, non crede al suo arrivo nel team inglese

Toto Wolff
Toto Wolff (Getty Images)

Un tira e molla infinito, o se preferite un gioco delle parti. Il futuro di Toto Wolff continua ad essere un giallo, che appassiona tutto il paddock della Formula 1 in questo noioso periodo di quarantena, e prevedere come andrà a finire non pare semplice per nessuno.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ufficialmente il team principal pluri-iridato giura fedeltà alla Mercedes, ma in realtà non ha ancora rinnovato il suo contratto oltre il 2020, e nel frattempo ha comprato una fetta delle azioni della Aston Martin, ora controllata dal suo amico Lawrence Stroll. Indiscrezioni sempre più insistenti lo accostano ad un ruolo di vertice proprio nel team inglese, che prenderà il posto della Racing Point (anch’essa di proprietà di Stroll) dalla prossima stagione.

Il boss Racing Point non crede all’arrivo di Wolff

Eppure l’ultima smentita, in ordine di tempo, arriva proprio dai vertici della squadra di Silverstone, in particolare dall’attuale boss Otmar Szafnauer: “Sicuramente ha svolto un lavoro incredibile alla Mercedes”, ha risposto ai microfoni di Sky a proposito di Wolff. “Ma non lo vedo a ricoprire un ruolo nel nostro team, per esempio. Un conto è avere una quota delle azioni del costruttore di auto stradali, un altro è averla in un team di Formula 1 in perdita”.

Szafnauer ha rivelato che non ha addirittura più parlato con Wolff dopo il tentativo (abortito) di correre il Gran Premio d’Australia di Formula 1: “L’ho visto in un paio di videoconferenze su Zoom, ma non gli ho posto questa domanda”, ha dichiarato. “Conoscendo Toto come lo conosco io, penso che abbia fatto la mossa assolutamente giusta: era un buon momento per comprare le azioni, guardando il prezzo e la tendenza. Toto è piuttosto intelligente in queste cose, e con manovre di questo tipo ha guadagnato parecchi soldi”. Ma si è anche guadagnato un nuovo posto di lavoro? Chissà…

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff (Foto Mercedes)
Il team principal della Mercedes, Toto Wolff (Foto Mercedes)