Coronavirus, Porsche, Audi e Volkswagen in soccorso dei clienti

Le aziende automobilistiche tedesche di Porsche, Volkswagen e Audi hanno deciso di estendere la garanzia delle loro auto di tre mesi.

volkswagen
(Image by Motor1)

I governi di tutto il mondo stanno esplorando come allentare le restrizioni legate al rallentamento della diffusione del coronavirus. Molti hanno ordinato ai cittadini di rimanere a casa e alle aziende di chiudere, compresi concessionari e centri di assistenza. Questo ha costretto alcuni clienti a rinunciare alla manutenzione e all’assistenza dei veicoli, e per questo motivo Audi, Volkswagen e Porsche stanno tutti estendendo la garanzia dei loro veicoli di tre mesi gratuitamente.

Non dovrebbe essere una sorpresa che tutte e tre le case automobilistiche ricadano sotto la bandiera del Gruppo Volkswagen, e tutte e tre stanno estendendo la loro copertura della garanzia per quelle che scadono tra il 1° marzo 2020 e il 31 maggio 2020. L’estensione è valida per tre mesi dopo l’estensione di garanzia. Tuttavia, non tutte e tre le estensioni di garanzia sono uguali. L’estensione di garanzia di Porsche si applica alle garanzie che iniziano anch’esse tra il 1° marzo 2020 e il 31 maggio 2020.

All’inizio di questo mese, sia Hyundai che Kia hanno annunciato che estenderanno la garanzia del veicolo per i clienti. Entrambe hanno annunciato che qualsiasi garanzia che scade tra marzo 2020 e maggio 2020 sarà estesa fino al 30 giugno 2020. Aston ha annunciato un’estensione simile all’inizio di questa settimana.

La pandemia di coronavirus ha colpito l’industria automobilistica. Molte case automobilistiche hanno dovuto chiudere gli impianti di produzione in tutto il mondo per contribuire a rallentare la diffusione della malattia, ma hanno anche dovuto intervenire per aiutare a produrre le attrezzature necessarie agli ospedali, ai primi soccorritori e ai lavoratori in prima linea.

Le concessionarie hanno chiuso i loro showroom al pubblico, schiacciando le vendite e minacciando i profitti sia dei concessionari che delle case automobilistiche. Tuttavia, molti si stanno adattando alle vendite online e stanno anche studiando come riaprire al pubblico in modo sicuro.

Le case automobilistiche hanno anche annunciato ritardi per i nuovi modelli. La produzione e le consegne della Ford Mustang Mach-E sono in ritardo, mentre la General Motors ha annunciato il ritardo del debutto della GMC Hummer elettrica. Nel frattempo, però, si spera che le estensioni di assicurazione aiutino i clienti in questo difficile momento.