Toto Wolff si allontana dal suo ruolo di condottiero alla Mercedes

0
6312

Toto Wolff ha svelato che nel 2020, quando si comincerà a correre, ha intenzione di saltare diversi Gran Premi: si sta allontanando dalla Mercedes?

Il team principal Toto Wolff alla presentazione della sponsorizzazione di Ineos (Foto Mercedes)
Il team principal Toto Wolff alla presentazione della sponsorizzazione di Ineos (Foto Mercedes)

Cominciò tutto al Gran Premio del Brasile dell’anno scorso, quando Toto Wolff non si imbarcò sull’aereo diretto a San Paolo e decise di restare a casa, invece di sedere, come suo solito, sul ponte di comando della sua Mercedes durante il weekend di gara sul tracciato di Interlagos. A suo modo, un fatto storico: era dal 2013 che il manager austriaco non saltava nemmeno una corsa.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Quel gesto iniziò a far circolare le indiscrezioni su un suo progressivo allontanamento dal ruolo di team principal della Freccia d’argento, poi ulteriormente rafforzate dall’acquisizione di un pacchetto azionario della Aston Martin, il marchio oggi di proprietà del magnate suo amico Lawrence Stroll e che prenderà il posto della Racing Point sulla griglia di partenza 2021.

Leggi anche —> Toto Wolff si porta dietro anche Lewis Hamilton alla Aston Martin?

Wolff salterà sempre più GP: vuole lasciare la Mercedes?

Wolff continua a ribadire, almeno ufficialmente e a microfoni accesi, di non voler cambiare squadra, ma il suo impegno nei confronti della Mercedes sembra sempre meno convinto. Lo dimostra il fatto che oggi dichiara di essere pronto a saltare molti più Gran Premi nel corso di questo campionato (naturalmente, quando si inizierà finalmente a correre).

“Per il 2020 sono il team principal della Mercedes”, ribadisce ai microfoni del quotidiano austriaco Oesterreich, “anche se potrei dividere diversamente il mio tempo e non essere presente ad ogni gara. Voglio fare la mia parte per assicurarmi che Lewis Hamilton vinca il settimo titolo mondiale”. Poi, dalla prossima stagione, si vedrà: per ora Wolff non sembra disposto a prendersi alcun impegno a lungo termine in merito.

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff (Foto Bryn Lennon/Getty Images)
Il team principal della Mercedes, Toto Wolff (Foto Bryn Lennon/Getty Images)